Messico viaggio itinerario e consigli

Messico informazioni, consigli di viaggio e dritte utili

Sono stata in Messico nel periodo dal 30 dicembre al 13 gennaio, con volo Iberia (a proposito: da Madrid a Cancun il volo era Iberworld, il che equivale a dire che il servizio era completamente diverso rispetto ai canoni supposti di un volo di linea!-si avvicinava piuttosto ad un charter).

Il mio viaggio era comprensivo delle seguenti tappe: Cancun, Isla Mujeres, Valladolid, Chichen Itza, Merida, San Cristobal de las Casas, Palenque, Yaxchilan, Bonampak e Tulum.

Messico cose da vedere e luoghi da visitare

1° giorno: Arrivo a Cancun.

Nota importante i taxi dall’aeroporto e quasi sicuramente, al 90%, vi stanno per fregare.

Noi eravamo in 4 e ci hanno fatto pagare 50 dollari per l’hotel.

Vi assicuro che per il Messico è una esagerazione (abbiamo fatto il viaggio Chicen Itza- Merida con 700 pesos, più o meno l’equivalente di 50 dollari, ma le distanze era decisamente diverse!!!!).

Il problema è che lì non si può contrattare.

cancun-spiaggia

Pertanto non ho soluzioni a riguardo, magari qualcuno potrebbe darvi dritte migliori.

Fatto sta che noi l’abbiamo preso per necessità.

Per chi vuole assaporare la movida è il luogo ideale, ma per chi vuole scoprire il vero Messico lo sconsiglio caldamente.

Cancun è una città bellissima dalle spiagge incantevoli

Il nostro albergo si trovava vicino ad un ottimo ristorante di carni argentine il Cambalache Restaurante splendido, bisogna prenotare ma lo fa direttamente l’hotel, e si mangia una carne divina senza spendere come in Italia.

2° giorno: Il giorno seguente ci siamo recati a Isla Mujeres, un’isola incantevole dove il mare della Playa Norte è stupendo.

Isla-mujeres

Se rimanete a Cancun vale la pena di farci un salto in giornata.

3° giorno: andiamo Valladolid.

Abbiamo pernottato in un Ecotel quinta regia.

Uno spettacolo, che consiglio vivamente.

Non è direttamente nella piazza centrale come el meson del marques, ma è facilmente raggiungibile a piedi e cmq si può ad esempio, scegliere di andare a cenare al meson così da vedere entrambi.

La stazione degli autobus è più vicina al meson, ma assicuro che  70 pesos di taxi valgono per pernottare in quell’hotel.

Valladolid è carina, piccola, polverosa, ci sono dei negozietti di artigianato locale, ma vi consiglio di non comprare lì.

Il posto migliore per comprare (anche se siete all’inizio del vostro viaggio) è Chichen Itza, dentro il sito archeologico.

Vi assicuro, là i prezzi sono imbattibili.

Altrimenti San Cristobal de las casas. A valladolid c’è un cenote dzintuop (anche zaci, ma non ci sono stata), e vale la pena farci un salto, sempre però verso mezzogiorno quando il sole è ancora alto.

Da vedere non c’è molto, a parte l’atmosfera, tipicamente messicana.

4° giorno: Visita a Chichen Itza.

Cercatevi una guida, noi lì abbiamo avuto difficoltà a trovarla, ma vi assicuro che sarebbe stato sicuramente meglio con una guida locale.

Comunque è un sito da non perdere.

chichen-itza

Nel pomeriggio ci siamo diretti a Merida.

Città caotica, piena di traffico, smog, inquinamento. carina, ma non eccezionale.

Dopo aver visto Valladolid, Merida è sembrata la sua riproduzione in grande, solo che era il punto di partenza per l’autobus notturno per San Cristobal de Las Casas ( a proposito, prenotate i posti – possibilmente nella classe Di Lusso ” Ejecutivo” almeno 2 gg prima, altrimenti rischiate di non trovare più nulla).

A Merida abbiamo pernottato una notte al Gran Hotel (hotel fenomenale), ma ad essere sinceri, non pernotterei più, con il seno del poi.

Bastano 2 orette per vedere la città , aspettando il pullman per San Cristobal.

5° giorno: Arrivo a San Cristobal de las Casas.

Viaggio lungo e stancante, ma ne valeva la pena perchè la città è un autentico gioiello.

Abbiamo pernottato in un hotel che NON CONSIGLIO, quindi non scriverò il suo nome.

grand-canyoncavallo

Colazione al Fanny Cafè, Real de Guadalupe n. 159, la consiglio anche se non è al centro perchè fa un cappuccino italiano e dei boccadillos che sono davvero squisiti .

Se fossimo stati 2 notti, avremmo visto una chiesa là vicino ricoperta di aghi di pino ed il gran canyon, dicono che valga la pena, ma non c’è stato tempo.

6° giorno e 7° giorno: Cascada Agua Azul, Mizol ha e Palenque.

Era una gita organizzata di 2 gg da San Cristobal con l’agenzia Chincultik, davvero una bella gita, peccato il pernottamento nelle Cabanas, terribile, ma a parte questo, abbiamo visitato posti meravigliosi.

Il giorno successivo ci siamo diretti alla frontiera con il Guatemala a Yaxchilan ed una guida locale bravissima (Fernando Merida, tel 044 916 103 36 49 /103 5424), era un archeologo davvero molto ben preparato che parla anche italiano e che praticamente spiega la storia maya in modo razionale, senza deturparla di tutte le leggende ed i vari miti.

Costa un pò di più (100 pesos a persona), ma NE VALE DAVVERO LA PENA.

Yaxchilan è bellissima, un posto davvero da visitare. Infine la notte, da Palenque, siamo partiti per andare a Tulum (autobus prenotato già da qualche giorno, ovviamente).

8°- 12° giorno: siamo a rrivati a Tulum abbastanza distrutti, ed abbiamo alloggiato al CATALONIA ROYAL HOTEL TULUM, all inclusive.

Lo consiglio vivamente perchè è semplicemente fantastico.

Galleria foro Messico

  • grand-canyoncavallo
  • chichen-itza
  • Isla-mujeres
  • cancun-spiaggia
  • Yaxchilan
  • Agua Azul
  • San Cristobal de las Casas
  • Chichen Itza
  • Valladolid yucatan
  • Cancun
  • Cancun
  • messico
< >
Pin It

3 commenti per “Messico viaggio itinerario e consigli

  1. Un viaggio davvero spettacolare! Complimenti. Mi piace il tour che hai fatto, hai toccato delle aree bellissime del Messico. Io andrò a Marzo e non vedo l’ora!! 😀

  2. Grazie, in effetti è stato un viaggio meraviglioso … se hai bisogno di qualche ulteriore dritta … sono a tua disposizione. Ciao.

  3. ….grazie per alcune….. dritte…..interessanti, solo una domanda, perchè anche io e i miei amici pensavamo di fare lo stesso giro,…..non è un po troppo …corri corri… noi abbiamo a disposizione 2 sett, cosa avresti fatto tu?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>