I 5 luoghi più belli da visitare nella Penisola Sorrentina

La Penisola Sorrentina è una delle località turistiche più romantiche della Campania ed il suo particolarissimo territorio roccioso cade a strapiombo sulle azzurre acque del Mar Tirreno. Ecco quali sono i luoghi più belli da visitare.

penisola-sorrentina-panorama


Cosa vedere in Costiera Sorrentina

La Costiera Sorrentina è situata tra il Golfo di Napoli ed il Golfo di Salerno e il territorio è completamente attraversato dai Monti Lattari che degradano verso il mare fino a Punta Campanella dalla quale è possibile ammirare panorami mozzafiato e tramonti sull’Isola di Capri.

Costellata da una serie di caratteristiche cittadine bagnate da un mare limpido e cristallino dove i turisti vengono inebriati dal profumo dei limoni e dei fiori, la Penisola Sorrentina ha una bellezza talmente evidente che visitala una sola volta nella vita, forse è poco.

costiera-sorrentina-campania

Città più belle della Costiera Sorrentina

Tutte le città della Penisola Sorrentina hanno un’antica e consolidata vocazione turistica dove è molto probabile incontrare personaggi illustri del jet set nazionale ed internazionale.


Leggi anche: Castellammare del Golfo vacanze consigli

Scopriamo insieme quali sono i borghi più belli della Penisola Sorrentina:

penisola-sorrentina-costa

Sorrento

Incastonata tra le verdi colline e l’azzurro del Mar Tirreno, Sorrento è la Regina indiscussa della Penisola Sorrentina ed è stato il luogo di villeggiatura preferito da pittori, poeti, artisti e scrittori del calibro di D’Annunzio, Dickens, Nietzsche e Goethe.

Sorrento dispone di un centro storico a dir poco meraviglioso impreziosito da edifici storici ed architettonici davvero unici come il Duomo o la Cattedrale dei Santi Filippo e Giacomo risalente al X secolo, la Basilica di Sant’Antonino risalente all’XI secolo e il celebre Sedil Dominova che è senza ombra di dubbio uno dei monumenti più rappresentativi della città.

costiera-sorrentina-sorrento

La famosa Piazza Tasso è il salotto mondano di Sorrento e su di essa si affacciano storici caffè, ristoranti, botteghe artigiane e bar mentre Corso Italia è ideale per fare shopping.

Ammirare il panorama sull’imponente Vesuvio dalla terrazza della suggestiva Villa Silvana realizzata in stile liberty, fidatevi, non ha prezzo.

costiera-sorrentina-sorrento-panorama


Potrebbe interessarti: I 6 borghi marinari più belli e caratteristici della Campania

Vico Equense

Vico Equense è, geograficamente parlando, il primo borgo della Penisola Sorrentina ed è stato un importantissimo centro di scambio commerciale delle popolazioni etrusche e greche.

Questo meraviglioso borgo dalla chiara impronta medievale dispone di un centro storico impreziosito dalla celebre Cattedrale dell’Annunziata fondata agli inizi del XIV secolo su un costone roccioso a strapiombo sul mare e rappresenta uno dei rarissimi esempi di architettura gotica della Costiera Sorrentina.

costiera-sorrentina-vico-equense

Il borgo di Vico Equense ospita il famoso Hotel Scrajo 4 stelle ovvero un grande centro termale che dispone di una caratteristica spiaggia, un solarium e sfrutta l’acqua sulfurea che sgorga da diverse sorgenti sottomarine.

penisola-sorrentina-vico-equense

Massa Lubrense

Altra vera “chicca” della Penisola Sorrentina è l’incantevole Massa Lubrense meta apprezzata soprattutto per le bellissime spiagge.

Massa Lubrense è stata costruita direttamente sul mare, ha avuto sempre un fascino molto particolare, è costellata da torri di avvistamento per scongiurare attacchi nemici e secondo la leggenda è stata abitata anche dalle sirene che ammaliarono Ulisse con il loro soave canto (in passato si chiamava Sirenusion).

costiera-sorrentina-massa-lubrense

Organizzare escursioni in barca che vi porteranno alla scoperta della Costiera Sorrentina o prendere un aperitivo al tramonto di Massa Lubrense, fidatevi, non ha prezzo.

penisola-sorrentina-massa-lubrense

Punta Campanella

Punta Campanella è in assoluto uno dei luoghi più belli della Penisola Sorrentina nonchè l’estrema punta e dal 1997 è stata dichiarata zona protetta per salvaguardare i suoi meravigliosi spazi naturali.

Luogo di confine tra terra e mare dove di fronte c’è solo il mare e l’Isola di Capri, sull’estremità di Punta Campanella nel 1300 fu costruita una delle torri di avvistamento saracene che, secondo la leggenda, al suo interno c’era la campana trafugata alla basilica di Sant’Antonino a Sorrento, proprio una nave pirata saracena la fece cadere in mare ed ogni 14 febbraio si pensa che la campana suoni in fondo al mare.

costiera-sorrentina-punta-campanella

Punta Campanella è facilmente raggiungibile grazie a percorsi e sentieri che si inoltrano in uliveti, in una lussureggiante macchia mediterranea e vi regaleranno scorci e panorami unici al mondo soprattutto al tramonto.

penisola-sorrentina-punta-campanella-tramonto

Sant’Agnello

Il piccolissimo comune di Sant’Agnello è situato tra Sorrento e Piano di Sorrento ed è stato edificato su uno sperone tufaceo in una posizione panoramica unica nel suo genere.

Conosciuto anche come “La Terrazza di Sorrento”, questo meraviglioso borgo a picco sul mare regala scorci incredibili sul Golfo di Napoli, sul Golfo di Salerno ed i colli della dorsale sorrentina dove scattare fotografie d’autore o dove fare selfie.

Da non perdere assolutamente è l’aperitivo al tramonto al famoso Vista Sky Bar situato all’interno dell’Hotel Mediterraneo Sorrento.

penisola-sorrentina-sant-agnello

Non dimenticate di mangiare i favolosi gnocchi alla sorrentina, la pizza napoletana ed acquistate i rinomati limoni di Sorrento.

Facciamo presente che a partire da fine maggio a metà ottobre, soprattutto nei weekend, la Penisola Sorrentina è presa d’assalto da turisti provenienti da ogni angolo del mondo.

costiera-sorrentina-limoni

Penisola Sorrentina immagini e foto