Addio restrizioni in queste fantastiche isole. I paradisi terrestri riaprono a 360°

Federica Massari
  • Giornalista professionista

Finalmente sono cadute le restrizioni Covid per le isole più belle del mondo: un luogo d’incanto tra il mare azzurro e cristallino, le spiagge incontaminate per una vacanza di pieno relax e divertimento.

cayman-restrizioni

Isole senza restrizioni covid: ecco quali sono

Le isole più belle del mondo riaprono finalmente le porte a tutti dopo il lungo periodo di chiusura a causa delle restrizioni Covid. I viaggiatori infatti potranno tornare a godere del paradiso delle isole Cayman senza più bisogno di dover presentare il certificato vaccinale oppure l’esito negativo del tampone, sia rapido che molecolare.

I fortunati turisti potranno quindi tornare a perdersi nelle inconfondibili acque caraibiche delle tre isole, ognuna con una sua caratteristica da sogno, che compongono l’arcipelago.

La Grand Cayman è l’isola più grande, sede anche del capoluogo George Town, caratterizzata da una lunga e sottile spiaggia ricca di locali notturni. Fra le sue peculiarità i visitatori avranno l’occasione di godere della bellezza delle iguane blu, una specie protetta a rischio d’estinzione che sull’isola caraibica invece ha trovato l’habitat ideale per prosperare.

Potrebbe interessarti Isole più romantiche al mondo

Gli amanti delle immersioni troveranno il proprio angolo di paradiso nell’isola più piccola dell’arcipelago ovvero Little Cayman, solitamente meta di un turismo VIP all’insegna del divertimento.

Per vivere invece un’esperienza più genuina, a contatto con l’incanto della natura grazie alla possibilità di praticare birdwatching, immersioni, trekking e molto altro, la meta ideale è indubbiamente Cayman Brac. L’isola offre inoltre lo spettacolo delle famose grotte calcaree, dove trovare ristoro dalle temperature estive, e il relitto più conosciuto di tutti i Caraibi ovvero la nave russa Capt. Keith Tibbetts affondata nel 1996.