La Porta del Paradiso esiste davvero e si trova in Cina: ecco come raggiungerla

Federica Massari
  • Giornalista professionista

La Porta del Paradiso esiste e si trova in Cina: si raggiunge con un percorso di 99 tornanti e 999 gradini ma dopo la fatica vale davvero la pena ammirare la vista.

cina-porta-del-paradiso
Porta del Paradiso Monte Tianmen (ph credit @rolandandika)

La Porta del Paradiso: dove si trova ed informazioni

Se avete in mente un viaggio in Cina non potete esimervi dal raggiungere la Porta del Paradiso, una location meravigliosa in cui è stato anche girato il film Avatar. Siamo nel Paese del Dragone nella città di Zhangjiajie, a Huanan sul Monte Tianmen. Per raggiungere questo luogo, che, è proprio il caso di dirlo, è celestiale, bisogna percorrere 99 tornanti in auto o in autobus ma poi arrivati in cima bisognerà salire a piedi per 999 scalini. Il numero 9 sempre presente è spiegato come la simbologia nella numerologia cinese e rappresenta la coscienza e l’infinito.

Nel caso in cui non vogliate percorrere a piedi i 999 scalini c’è una funivia sospesa a 1200 metri di altezza, super tecnologica e resistente a qualsiasi intemperia. A patto che non soffriate di vertigini sarebbe una valida alternativa per risparmiarsi la fatica dei 999 gradini. Una volta arrivati in cima troverete un tempio buddista e un arco naturale che rappresenta proprio la Porta del Paradiso.

Questo arco si formò in seguito a un crollo della montagna nel 263 e fin da allora fu visto come il posto più vicino a Dio. Quindi almeno in maniera figurata la Porta del Paradiso esiste per davvero e vale davvero la pena e lo sforzo dei suoi 999 gradini giungere in cima per ammirare la bellezza e la pace di un luogo magico.