Bad Ischl: è austriaca la Capitale della Cultura Europea 2024

La capitale della Cultura 2024 sarà in Austria in una splendida località termale. Scopriamo insieme qual è questa città.

Bad-Ischl
Bad Ischl (ph credit facebook BadIschl.at)

Bad Ischl: informazioni

Stiamo parlando di Bad Ischl, città austriaca di rara bellezza, ricca di storia e cultura, alla quale è stato assegnato il titolo di Capitale Europea della Cultura per l’anno 2024. Bad Ischl sarà la Capitale della Cultura 2024 dopo altre tre città Europee nominate per l’anno in arrivo che sono: Vezprém in Ungheria, Timișoara in Romania ed Eleusi in Grecia. Questa cittadina, in passato è stato un importante centro mercantile. Oggi è diventata famosa per i suoi siti termali dove in tanti si recano per rigenerarsi attraverso terapie curative. Proprio qui, nel 1853, ebbe luogo il fidanzamento tra l’Imperatore d’Austria Francesco Giuseppe e la sua amata Elisabetta di Baviera, che tutti noi oggi conosciamo come la Principessa Sissi.

A Bad Ischl è possibile visitare la spettacolare residenza imperiale, il Museum der Stadt, dove sono conservati importanti documenti ed oggetti di epoca antica. E ancora il Marmorschlöss, uno dei rifugi della Principessa Sissi oggi trasformato in un museo della fotografia, e la torre che campeggia sul monte Siriuskogl, da cui si può ammirare una splendida vista panoramica dell’intera città. Insomma, un luogo da sogno, che proprio per la sua bellezza storica, artistica, culturale e ricca di tradizioni del passato è stata nominata Capitale Europea della Cultura 2024. Un modo questo anche per far conoscere fuori dai confini nazionali una città che non tutti conoscono, potendone ammirare tutto il patrimonio culturale e artistico.