Mini vacanza al mare ad ottobre? Ecco le 2 mete europee dove si sta da Dio

Federica Massari
  • Giornalista professionista

Un bagno al mare con una temperatura mite come 27 gradi è proprio quello che ci vuole nei mesi autunnali per non dire già addio alla tintarella e alla gioia di nuotare nell’oceano restando in Europa.

playa-francesca-2460286_1280

Ottobre al mare: dove andare in Europa

Anche se abbiamo patito un grandissimo caldo durante quest’ultima estate non possiamo far altro che rimpiangere proprio i mesi di giugno, luglio e agosto. Ora infatti le temperature si sono notevolmente abbassate, i primi raffreddori e i primi brividi di freddo ci riportano con la mente a quando eravamo stesi al sole in qualsiasi località abbiamo trascorso le nostre vacanze.

Coloro però che possono concedersi ancora qualche giorno di ferie e più di tutti hanno nostalgia della bella stagione potrebbero decidere di acquistare un biglietto per le Canarie. Le isole a ridosso del Marocco ma che di fatto appartengono alla Spagna e quindi fanno parte nell’Unione Europea. Qui le temperature sono perfette fino ai primi di dicembre e anzi sono molto più miti della torrida estate. A ottobre, ad esempio, trascorrere una settimana a Gran Canaria sarebbe l’ideale in termini di relax, divertimento e per concedersi giorni di mare al caldo del sole con una massima di 27 gradi e una minima di 20.

Potrebbe interessarti America Coast to Coast

Un altro punto a favore delle Canarie è il prezzo: non è alta stagione nonostante le temperature più che miti e quindi si può approfittare di hotel, resort con piscina e ottimi ristoranti di pesce fresco, carne e tutte le specialità spagnole come la mitica paella. Anche i trasporti sono molto economici in queste isole baciate dal sole.

Non è da meno la bellissima Isola di Malta che gode di un clima tipicamente mediterraneo e, almeno durante la prima parte del mese di ottobre, le temperature raggiungono ancora i 28°/29°; insomma si può fare un bagno rigenerante.