Scopri l’incredibile e straordinario ponte al contrario dove le auto scompaiono sotto l’acqua

Federica Massari
  • Giornalista professionista

Su questo particolare ponte “sommerso” le auto viaggiano sotto acqua, scomparendo letteralmente: si tratta dell’acquedotto di Veluwemeer, un esempio di meraviglia architettonica.

Acquedotto-di-Veluwemeer

Acquedotto di Veluwemeer: dove si trova ed informazioni

Sull’acquedotto di Veluwemeer succede l’esatto contrario di quello che accade nella realtà: le macchine spariscono alla vista dell’occhio umano per immergersi nell’acqua e riemergere una volta finito il ponte. Magia? No naturalmente, si tratta soltanto di un peculiare effetto ottico. Per gli automobilisti non cambia nulla ma dal di fuori l’effetto ottico è a dir poco spettacolare. I veicoli spariscono sott’acqua mentre le imbarcazioni continuano a navigare.

Questo è stato reso possibile grazie a una grande intuizione da parte di chi ha progettato questo ponte. Non è altro che un passaggio sottomarino, un tunnel, che crea l’effetto di vedere le macchine sparire al di sotto del livello del mare. L’acquedotto di Veluwemeer collega l’isola artificiale di Flevoland ai Paesi Bassi continentali. È stato costruito in questo modo così da avere un flusso costante sia di autoveicoli che di barche.

Questo ponte misura 25 metri ed è largo 19 mentre il tratto da attraversare è profondo 3 metri. Sul lato destro e sinistro sono presenti anche dei passaggi pedonali. È uno degli acquedotti più corti al mondo e perciò si è potuto costruire il ponte sull’acqua che collega i Paesi Bassi a Flevoland, l’isola artificiale più grande di tutto il Pianeta. Flevoland è formata da due sezione drenate, Flevopolder e Noordoostpolder. Vale la pena andare a vedere almeno una volta nella vita una delle più grandi illusioni ottiche mai create dalla mano dell’uomo.