5 città più belle del mondo secondo la scienza: classifica

Grazie ad un “parametro matematico” e ad una curiosa ricerca, la scienza è stata in grado di stilare la classifica delle città più belle al mondo.

citta-scienza-chester

Città più belle del mondo: ecco perchè la scienza a scelto queste

Che la scienza si dedichi alla ricerca delle città più belle al mondo è una cosa davvero molto insolita e bizzarra, diciamoci la verità.

Una particolarissima e curiosa ricerca, secondo un parametro matematico applicato alle misure degli edifici, è stata in grado di stabilire quali sono le 5 città più belle del mondo; roba da non credere.

Qualcuno penserebbe subito a Roma, Parigi, Venezia, Barcellona oppure San Francisco ma non è affatto così in quanto ce n’è una che le ha “sbaragliate” tutte: stiamo parlando di Chester.

Chester è una città di poco più di 120.000 abitanti, è il capoluogo della Contea di Cheshire in Inghilterra, è stata fondata dai romani durante il I secolo d.C., secondo la scienza, è la città più bella del mondo e vi spieghiamo perchè.

Potrebbe interessarti America Coast to Coast

Grazie a Google Street View, un gruppo di architetti esperti, ha scansionato le foto frontali di miglia di strade ed edifici iconici delle città storiche di tutto e su tutte le foto hanno tracciato dei punti agli angoli di ogni singolo edificio calcolandone la proporzione delle lunghezze più corte e più lunghe, insomma le dimensioni.

Una volta calcolate le proporzioni, queste sono state confrontate con il “rapporto aureo”, meglio conosciuto con il nome di “proporzione divina” (1:1,618) per vedere se combaciavano.

Le proporzioni degli edifici di Chester, con un indice di corrispondenza del 83,7%, sono quelle che più si avvicinano al “rapporto aureo” e proprio per questo la scienza ha proclamato Chester la città più bella del mondo.

Al secondo posto della classifica troviamo Venezia (83,3 %), al terzo posto Londra (83%), al quarto posto Belfast (82,9%) e al quinto posto Roma con un indice di corrispondenza del 82%.