Viganella: il paese senza sole illuminato grazie ad un enorme specchio rotante

Viganella è un piccolissimo paesino del Piemonte dove da novembre a febbraio il sole scompare nel vero senso della parola. Vediamo le caratteristiche di questo singolare “caso” in Italia.

viganella-piemonte

Borgomezzavalle (Viganella): dove si trova ed informazioni

Viganella è uno dei paesini più particolari al mondo in quanto proprio qui, da novembre a febbraio, il sole scompare nel vero senso della parola e l’illuminazione naturale viene data grazie ad un enorme specchio rotante che riflette a valle i raggi del sole.

Incastonato nella strettissima Valle Antona in provincia di Verbano Cusio Ossola, Viganella dal 2016, insieme a Seppiana, forma il comune di Borgomezzavalle ed è uno di quei pochi posti al mondo dove il sole scompare per circa 83 giorni all’anno.

Il problema dell’illuminazione diurna di questo particolarissimo borgo è stato risolto dall’ormai famosissimo ingegnere Emilio Barlocco che grazie ad un enorme specchio rotante posto sulla sommità della montagna ha ridato la luce al Borgo di Viganella.


Leggi anche: America Coast to Coast

viganella-borgo

Dal 2006, ovvero dal momento in cui è stato posizionato questo “specchio magico”, a Viganella non è ritornato solo il sole da novembre a febbraio ma si è sviluppato anche il turismo grazie al suo essere diventato mediatico in tutto il mondo, pensate che da questo particolarissimo caso sono state attratte tutte le migliori testate giornalistiche del mondo.

Il celebre Specchio di Viganella è grande 40 mq è stato realizzato in vetro e resina, è costato ben 100.000 € e durante il periodo di inattività viene coperto e mimetizzato per essere mantenuto sempre in perfette condizioni.

Questa meravigliosa opera di alta ingegneria viene comandata da un computer attraverso una centralina idraulica e riflette la luce del sole in direzione della valle e illumina una porzione di piazza comunale di circa 250 metri quadrati per almeno 6 ore al giorno.

viganella-palazzo

La maggior parte dei cosiddetti “picchi di luce” sono concentrati nelle ore mattutine.

Oggi Viganella o meglio Borgomezzavalle è diventata una località turistica molto frequentata e se vogliamo essere onesti, il borgo è davvero molto carino, le persone del posto sono cordiali e gentili e si mangia davvero divinamente.