3 locande più suggestive e ricche di charme dove dormire a Venezia

Federica Massari
  • Giornalista professionista

Dormire a Venezia in una di queste 5 suggestive locande sarà un’esperienza unica e rilassante per un weekend in una location insolita, accogliente e ricca di charme.

venezia-locanda-ca-maria-adele

Location da sogno dove dormire a Venezia: quali sono e dove si trovano

Venezia non è solo la meta dei più grandi registi e attori quando, come in questi giorni, ha luogo la Mostra Internazionale del Cinema ma è anche la destinazione scelta da milioni di turisti provenienti da tutto il mondo. Una città che il mondo ci invidia per bellezza, eleganza e fascino. Ci sono moltissimi hotel dove dormire per ogni esigenza, tuttavia non tutti sanno che esistono diverse locande molto suggestive, insolite e incantevoli che contribuiranno a fare della vostra vacanza un sogno.

In pieno centro a soli pochi metri da Piazza San Marco e vicino anche all’Accademia c’è ls Foresteria Levi, situata all’interno di Palazzo Giustinian Lolin, una residenza storica che risale al Trecento. A proposito di cinema è la sede espositiva proprio della Biennale di Venezia. È inoltre il luogo ideale per una vacanza di coppia dato che è le sue stanze sono molto romantiche tra arte e massimo del comfort.

Anche la Locanda Casa Querini è molto centrale ed è a gestione familiare. Dotato di 6 camere questo b&b è arredato in autentico stile veneziano e dà su Campo San Giovanni Noto. Dalla terrazza c’è una vista mozzafiato soprattutto al tramonto.

Un’altra location per le vacanze di coppia è Ca Maria Adele immersa nel quartiere d’arte contemporanea, Dorsoduro. Questa locanda è, come la precedente, dotata di una terrazza da cui si gode un panorama fantastico. Ha 12 stanze confortevoli dai nomi particolari come “dei Mori”, “Barena” e “Noire”.