The Floating Retreat: l’incredibile campeggio sospeso nel vuoto dove fare un’esperienza super adrenalinica

Autore:
Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Se siete amanti delle vacanze avventurose e all’aria aperta, per voi c’è una nuova esperienza tutta da provare: il nuovo campeggio con tende trasparenti sospese tra le montagne di Sharjah.

The Floating Retreat
The Floating Retreat (ph credit ardh.ae)

The Floating Retreat: dove si trova ed informazione

Ribattezzato The Floating Retreat, questo nuovo campeggio porta con sé un concetto rivoluzionario: un sistema di tende trasparenti sospese nel vuoto che permette di vivere un’avventura all’aria aperta con il comfort e il lusso di un alloggio moderno, unendo inoltre attenzione ambientale a panorami mozzafiato. Quello che è sorto tra le montagne di Sharjah negli Emirati Arabi Uniti è un campeggio sospeso nel vuoto con un gruppo di alloggi a forma di baccello prismatico trasparente, sospesi tra le vette rocciose. Pur ospitando i suoi clienti in capsule sospese con tutti i comfort necessari per un soggiorno confortevole, The Floating Retreat offre anche l’opportunità di scoprire la cultura locale partecipando a varie attività per esplorare il territorio e fare trekking.

Sviluppato in collaborazione con Shurooq, l’autorità per gli investimenti e lo sviluppo di Sharjah, il progetto cerca di rilanciare il turismo locale e aumentare la consapevolezza ambientale fornendo uno spazio in cui le persone possano connettersi con la bellezza naturale della regione mentre imparano a conoscere la sua ricca cultura e il suo patrimonio. All’interno degli alloggi sospesi, Ardh Architects, la società con sede a Dubai ideatrice del progetto, ha voluto ricreare un’atmosfera intima e accogliente per consentire agli ospiti di disconnettersi dal trambusto della vita quotidiana. Ogni alloggio sospeso è dotato di tutti i comfort necessari per un ritiro ma vivendo un’esperienza confortevole e lussuosa che non rinuncia all’emozione del campeggio nella natura.