20 compagnie aeree più sicure 2023: ecco la classifica aggiornata

Autore:
Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

AirlineRatings, l’unica agenzia e sito web per la valutazione della sicurezza aerea, ha annunciato la Top Twenty Safest Airlines 2023 tra le 385 diverse compagnie aeree che monitora annualmente. Ecco i risultati.

20 compagnie aeree più sicure
(ph credit qantas.com)

Compagnie aeree più sicure per viaggiare nel 2023: quali sono

É stata pubblicata la tradizionale classifica che AirlineRatings ogni anno elabora prendendo in considerazione 385 vettori, gli incidenti gravi e non gravi, i documenti relativi. Le 20 compagnia aeree più sicure sono nell’ordine: Qantas, Air New Zealand, Etihad Airways, Qatar Airways, Singapore Airlines, TAP Air Portugal, Emirates, Alaska Airlines, EVA Air, Virgin Australia/Atlantic, Cathay Pacific Airways, Hawaiian Airlines, SAS, United Airlines, Lufthansa/Swiss Group, Finnair, British Airways, KLM, American Airlines e Delta Air Lines. Secondo Geoffrey Thomas, caporedattore di AirlineRatings.com, queste compagnie aeree sono le migliori nel settore, distinguendosi per l’avanguardia nella sicurezza, nell’innovazione e nel lancio di nuovi aerei. Valutando l’australiana Qantas come la compagnia aerea più sicura al mondo per il 2023, i redattori di AirlineRatings.com hanno notato che nei suoi 100 anni di storia operativa, la compagnia aerea più antica del mondo ha accumulato un record straordinario di primati nelle operazioni e nella sicurezza ed è ora considerata come la più esperta del settore.

Per stilare questa particolare classifica, i redattori analizzano gli incidenti avvenuti nell’arco di 5 anni, gli incidenti gravi avvenuti nell’arco di due anni, l’audit da parte degli organi di governo dell’aviazione e delle principali associazioni, l’età della flotta, il livello di addestramento dei piloti nel prendere decisioni, l’applicazione a bordo dei protocolli COVID. “Tutte le compagnie aeree hanno incidenti ogni giorno e molti sono problemi di produzione di aeromobili o motori, non problemi operativi delle compagnie aeree. È il modo in cui l’equipaggio di volo gestisce questi incidenti che determina una buona compagnia aerea da una non sicura” ha dichiarato Thomas.