5 aeroporti più belli del mondo, vere e proprie città da vivere e scoprire

Federica Massari
  • Giornalista professionista

Da Madrid a Pechino, da Doha a Marrakech passando per Denver: i 5 aeroporti più belli del mondo dove non ci si può annoiare aspettando una coincidenza per un volo perché sono delle vere e proprie opere d’arte.

aeroporto-doha

Aeroporti più belli del mondo: quali sono e dove si trovano

In tutto il mondo ci sono aeroporti stupendi dove vale la pena alzare gli occhi e guardarsi intorno per ammirare meravigliose opere architettoniche dei più grandi disegnatori del pianeta. Vi sentirete in un museo ogni volta che atterrerete in uno di questi luoghi ideati per viaggiare e aprire così la mente di ognuno di noi.

Restando in Europa a soltanto un paio di ore e mezza di volo dall’Italia c’è l’aeroporto di Madrid Barajas che presenta ben quattro terminal, di cui l’ultimo è tutto da scoprire guardando verso l’alto. Il soffitto infatti ha il tetto ondulato con lucernari e stecche di bambù, tutti elementi che creano moltissima luce. Inoltre il Terminal 4 è enorme e si rischia davvero di perdersi. Gli architetti che hanno progettato questa meraviglia sono Antonio Lamela, Richard Rogers e Luis Vidal.

Potrebbe interessarti America Coast to Coast

Spostandosi in Cina a Pechino c’è l’aeroporto di Daxing a opera dell’architetta e designer irachena scomparsa nel 2016 Zaha Hadid: è a forma di stella a sei punte ed è nuovissimo dato che è stato inaugurato solo tre anni fa con i suoi 700mila metri quadrati. Una vera e propria opera d’arte tutta da scoprire.

L’architetto statunitense Curtis Fentress ha invece progettato l’aeroporto di Denver, che con le sue tende in teflon presenta soprattutto degli esterni spettacolari ed è pieno di luce.

L’aeroporto di Menara a Marrakech è ecosostenibile grazie ai suoi pannelli solari che convertono il sole marocchino in energia. Nel 2008 è stato ristrutturato e ha i tratti distintivi tipici della cultura islamica.

Infine lo studio di architettura HOK ha progettato l’aeroporto di Hamad a Doha inaugurato nel 2014: anche se non siete mai atterrati qui avrete magari visto su Instagram qualche scatto visto che si presta bene al social delle foto. Ha sculture particolari e servizi di lusso come una spa, un campo da squash e una piscina esclusiva.