Allarme Medusa Luminosa in Italia. Gli esperti rassicurano:” Questo fenomeno è destinato ad estinguersi da solo”

La Medusa Luminosa sta invadendo le spiagge italiane, soprattutto quelle del Mar Ionio. Ecco cos’è questa specie di medusa e quali sono i rischi causati da questo incredibile animale planctonico.

medusa-luminosa

Medusa Luminosa: emergenza in Salento

La Medusa Luminosa è, purtroppo, tornata a far visita alle coste italiane e, almeno per il momento, ha iniziato ad invadere la Costa Ionica del Salento.

Anche se la proliferazione della Medusa Luminosa potrebbe allargarsi ad altre coste italiane, gli esperti rassicurano tutti in quanto questo fenomeno, di certo non raro, è destinato ad estinguersi da solo.

Per farla breve, questo è un fenomeno naturale e ciclico.

Almeno per il momento gli stabilimenti balneari si stanno attrezzando per limitare i danni e per garantire una balneazione sicura ai propri ospiti.

Tirando le somme, al mare si può andare, basta avere un minimo di accortezza.

Bisogna fare attenzione soprattutto alla curiosità dei bambini.

pelagia-noctiluca

Cos’è la Medusa Luminosa (Pelagia Noctiluca)

La Pelagia Noctiluca è una specie della famiglia Pelagiide famosa per essere conosciuta con il nome di Medusa Luminosa proprio perchè di notte si illumina.

La Medusa Luminosa, propria del Mar Mediterraneo e dell’Oceano Atlantico, durante le stagioni più fredde vive in alto mare mentre in primavera e in estate tende a spingersi verso le coste; non a caso negli ultimi anni è diventata il terrore dei bagnanti.

Questo fenomeno, seppur già conosciuto in passato, è accentuato ancor di più a causa del continuo aumento delle temperature delle acque del Mar Mediterraneo e il tutto non può che essere imputabile al cambiamento climatico che sta distruggendo lentamente il Pianeta Terra.

La Pelagia Noctiluca è stata ribattezzata con il nome di Medusa Luminosa grazie alla bioluminescenza di colore verde che la rende visibile anche di notte e, avvistarla, regala certamente uno spettacolo visivo davvero unico.

medusa-luminosa-salento

Morso della Medusa Luminosa: cosa provoca e rimedi

La Medusa Luminosa, per difendersi espelle cellule urticanti alla velocità di tre millisecondi e al contatto con la pelle cosa provocano?

Irritazioni estremamente dolorose e reazioni allergiche immediate mentre se si viene a contatto con più meduse si potrebbero manifestare nausea, tachicardia, cefalea e vomito.

Nel primo caso non bisogna esporsi al sole e non bisogna assolutamente utilizzare l’urina per disinfettarsi ma bisogna applicare gel stringente al cloruro di alluminio.

Potrebbe interessarti America Coast to Coast

Nel secondo caso e nel caso di più morsi, bisogna recarsi al pronto soccorso per accedere alle cure del caso.

Le cicatrici potrebbero restare a vita.