E-Dway: l’app tutta italiana che aiuta ad organizzare vacanze in luoghi poco conosciuti all’insegna della mobilità sostenibile

Autore:
Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

E-Dway è una nuova app sviluppata da una startup fiorentina che si rivolge ai viaggiatori più sensibili alle tematiche ambientali e alla mobilità sostenibile.

E-Dway
(photo credit Unsplash)

E-Dway: c0s’è ed informazioni

Andare alla scoperta di itinerari e territori poco conosciuti utilizzando solo mezzi elettrici, sostenibili per l’ambiente. Sono questi gli obiettivi di E-Dway, una nuova app nata a Firenze per viaggiare e spostarsi in città in modo alternativo, più responsabile e a misura d’uomo. E-Dway nasce all’interno di una realtà che si occupa di servizi turistici e di sharing mobility. La startup, fondata nel 2020, ha sviluppato una piattaforma sharing che sfrutta tecnologie avanzate per permettere agli utenti di noleggiare diverse tipologie di mezzi elettrici in completa autonomia. In collaborazione con il team di ingegneri di Piaggio, E-Dway ha integrato il proprio sistema anche all’interno di Vespa Elettrica dando vita così a Vespa Sharing.

E-Dway dispone di oltre 200 mezzi elettrici a noleggio dislocati all’interno di strutture ricettive presenti in tutta Italia. La tecnologia permette la gestione completa da remoto di qualsiasi veicolo. “Può inoltre gestire pagamenti e allarmi sul funzionamento dei mezzi in maniera multimediale e tramite l’utilizzo di nuovi canali, come Telegram”, spiega Nadia Mangiavacchi, ceo di E-Dway. “Oltre al noleggio autonomo, l’app E-Dway permetterà presto all’utilizzatore di creare itinerari ad hoc e di visitare, attraverso la possibilità di navigazione integrata, i luoghi circostanti, rendendo l’esperienza turistica ancora più ecologica, sostenibile e personalizzata per l’utente”.