È già tempo di settimana bianca: scopri dove andare a sciare in autunno

Federica Massari
  • Giornalista professionista

Sciare in bassa stagione è molto più economico e piacevole, dato che l’autunno è un periodo molto meno caotico e freddo: dove andare per approfittare già della neve.

Neve
Neve

Vacanze sulla neve in autunno: località sciistiche in Italia e in Europa

Nei mesi di ottobre e novembre il freddo non ha ancora preso il sopravvento anzi le temperature mai come quest’anno sono ancora piacevoli. Rispetto a dicembre e gennaio inoltre le località sciistiche non sono state ancora prese d’assalto dai vacanzieri e quindi non c’è molto caos così da poter praticare lo sport preferito con più tranquillità. Inoltre i prezzi di voli, treni, alloggi, impianti e attrezzature sono molto più contenuti rispetto a periodi considerati di alta stagione.

In Lombardia al confine con il Trentino Alto Adige c’è il Passo dello Stelvio, l’unico ghiacciaio che consente agli appassionati di sciare anche in autunno. Sempre nella stessa regione c’è il ghiacciaio Presena, dove oltre a praticare sport sulla neve è possibile anche ammirare una vista mozzafiato. In Trentino ci sono gli impianti in Val Senales che aprono già a settembre e Solda all’Ortles, area sciistica poco conosciuta e quindi meno cara dell’altre. In Valle d’Aosta il Monte Cervino offre spettacoli unici agli amanti della neve, con gli impianti aperti già dal 1° ottobre.

Fuori Italia, in Austria, ci sono gli impianti di Hintertux e Pitzal dove è possibile sciare già da un po’. Nella vicina Svizzera si pratica scii tutto l’anno a Zermatt mentre per chi si muove in treno o con l’aereo e non ama viaggiare in auto c’è Saas Fee, facilmente raggiungibile.