Le meraviglie indiscusse della Malesia, il viaggio dei sogni da fare almeno una volta nella vita

Federica Massari
  • Giornalista professionista

La Malesia è uno di quei luoghi del mondo che occorre visitare almeno una volta nella propria vita per poter avere l’occasione di godere di un’esperienza capace di arricchire l’anima.

malesia

Viaggio in Malesia tra natura e cultura

Per chi desidera cercare una meta capace di diventare il viaggio della vita non può evitare di far mettere sul proprio passaporto il timbro per la Malesia. Una terra da sogno ancora in bilico fra l’innovazione e le esigenze dell’oggi con i sapori e la simbiosi con la natura che per secoli hanno contraddistinto i suoi abitanti.

I fortunati visitatori della Malesia per un viaggio da sogno non potranno fare a meno di inoltrarsi nella giungla per regalarsi l’esperienza di soggiornare almeno una notte in una longhouse. Si tratta di una tipica abitazione di legno da sempre dimora delle antiche e una volta feroci tribù dello stato asiatico, che ormai hanno definitivamente abbandonato le armi per accogliere con grande ospitalità di viaggiatori.

Visitando il Semenggoh Wildlife Centre inoltre è possibile trovarsi a distanza ravvicinata con gli orangutan, la famosa specie di scimmie che qui ha trovato il suo habitat naturale, in quest’area protetta infatti i viaggiatori hanno l’occasione di osservarli mentre si dondolano sulle liane.

Potrebbe interessarti Malesia isole

Con l’aiuto delle guide del posto si possono percorrere il Masing Trail e il Brooke’s Pool Trail, due sentieri che attraversano la foresta e nei quali si può vivere l’emozione di avvistamenti molto ravvicinati con gli orangutan. Nel periodo tra aprile e ottobre infatti, quando nella giungla la frutta scarseggia, sono diversi gli esemplari che si spingono verso questi sentieri per potersi nutrire approfittando dell’assenza di recinzioni.