Metaverso e turismo: ecco come si sceglieranno le vacanze nel futuro. Se ne parla a Bto – Be Travel Onlife

Autore:
Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Il metaturismo sembra essere la nuova frontiera per la scelta delle destinazioni turistiche dove trascorrere le vacanze, guidati da un assistente virtuale e tramite un’agenzia di viaggi online. Se ne parla a Bto – Be Travel Onlife.

metaturismo e vacanze
(photo credit Pixabay)

Metaturismo: come scegliere le vacanze nel futuro

Il metaturismo si affermerà nel campo delle prenotazioni di vacanze e soggiorni grazie alla sua capacità di portare virtualmente turisti e viaggiatori nelle destinazioni desiderate, facilitando così la loro scelta. Di questo si sta parlando a Bto – Be Travel Onlife, manifestazione della Regione Toscana e Camera di Commercio di Firenze giunta alla sua quattordicesima edizione, in corso in questi giorni alla Stazione Leopolda di Firenze. Secondo Gartner, società di ricerca e analisi in campo tecnologico, entro il 2026 un quarto della popolazione mondiale trascorrerà almeno un’ora al giorno nel mondo parallelo del metaverso. Un’occasione anche per il settore dell’ospitalità che ha iniziato a interessarsi a questa rivoluzione digitale che sembra essere alle porte.

Bto 2023 offre ai partecipanti una panoramica sulle tendenze presenti e future del settore turistico. La Meta-Bto a cura di Carraro Lab, ha messo in scena la profonda sinergia tra online e offline durante l’evento inaugurale con proiezioni della Stazione Leopolda in 3D e personaggi digitali che hanno interagito con gli oratori sul palco. L’ultima parte della mostra virtuale ha illustrato le linee guida della Commissione Europea sul tema dell’etica e della legalità del metaverso, tramite le parole di Ursula Von Der Leyen e Thierry Breton, oltre ai concetti chiave del metaturismo, concepito come tecnologia immersiva di promozione dei viaggi reali. Infine, chi vorrà, potrà visitare la mostra in modo totalmente virtuale dal proprio smartphone oppure indossando visori VR, come un anticipo di quello che verrà anche per la scelta delle vacanze.