Novità assoluta alle Terme di Merano per San Valentino 2023: arriva il bagno di vapore al miele

Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Voglia di trascorrere un San Valentino facendo trattamenti wellness e beauty insoliti con la propria dolce metà? Ecco la proposta delle Terme Merano…con una novità assoluta.

(ph credit Pixabay)

Nuovo bagno di vapore al miele altoatesino alle Terme di Merano: informazioni

Terme Merano, situate nel centro della cittadina in provincia di Bolzano, propone un San Valentino 2023 speciale all’insegna di trattamenti benessere, tra cui, da oggi, anche i nuovissimi bagni di vapore al miele 100% altoatesino. All’interno del bagno di vapore si può fare un’esperienza insolita: porsi sotto una gettata al miele a una temperatura tra i 42° e i 45° C, con annessi trattamenti di peeling e scrub per pulire a fondo e rigenerare la pelle. A rendere ancora più speciale il trattamento è anche il design del bagno di vapore che riproduce il favo delle api, con le celle esagonali dove in natura le api immagazzinano la loro scorta di miele. Le celle fungono anche da seduta per gli ospiti che sono avvolti da una tenue luce gialla e da un profumo fruttato e dolce.

Nella speciale sauna delle Terme Merano il miele alpino altoatesino viene anche utilizzato per effettuare un trattamento benessere alla schiena, un massaggio che stimola la vascolarizzazione, attiva le zone riflessogene della schiena e scioglie le contratture. Le molteplici proprietà del miele sono ben documentate e includono un’azione antibatterica, antinfiammatoria, decongestionante e rivitalizzante. San Valentino sarà l’occasione giusta per provare il nuovo bagno di vapore al miele altoatesino. Infatti, il 14 febbraio 2023 le terme saranno aperte con la “Special Night” che prevede piscine e le saune aperte fino a mezzanotte per provare anche la gettata con olio di rosa e mousse di cioccolato con fragole dopo la gettata, il tutto in un’atmosfera romantica a lume di candela.

Se decidete di trascorrere qualche giorno in più a Merano a San Valentino 2023 non perdete l’occasione di scoprire le meraviglie architettoniche e naturalistiche di questa magnifica cittadina.