Rimborso ritardo Alitalia


ritardi aerei

Rimborso ritardo aereo Consigli utili e informazioni

In caso di ritardo di volo aereo e quindi di perdita di coincidenza, sui voli di linea della compagnia viene di norma garantito un posto sul primo volo disponibile oltre alla possibilità di fare gratuitamente una telefonata/fax/telex al luogo di destinazione, di consumare i pasti proporzionati al tempo di attesa nonchè di eventuale pernottamento in albergo.

Se il ritardo supera le 5 ore, la Compagnia aerea può proporre il rimborso del biglietto con volo gratuito fino al luogo di partenza se necessario.

Oltre alle forme di assistenza previste in caso di ritardo la Compagnia aerea è responsabile del danno subito dal passeggero a causa del ritardo medesimo fino a 4.841 euro circa.

Il risarcimento non è dovuto se il vettore dimostra che sono state adottate tutte le misure necessarie e possibili ad evitarlo.

airport-attesa

Tuttavia per avere più chiara la situazione è bene dare un’occhiata alla carta dei diritti del passeggero, adottata da quasi tutti gli stati, in cui viene descritto il servizio “minimo” a cui ha diritto il passeggero e gli eventuali rimborsi che gli spettano nel caso in cui non avvenga.

Viene anche spiegato come richiedere l’indennizzo: dovrebbe essere sufficiente compilare un modulo e inviarlo alla compagnia aerea (all’ufficio reclami e/o all’ufficio relazioni con il pubblico).

Quali sono i miei diritti in caso di ritardo prolungato del volo? A chi devo inviare il reclamo in caso di negato imbarco, cancellazione? Ho smarrito il bagaglio, cosa devo fare?”

La Carta dei Diritti del Passeggero risponde alle domande dei passeggeri e si propone un pratico strumento di informazione e aggiornamento sui diritti principali e sulle forme di tutela previsti per i viaggiatori nel caso di disservizi nel trasporto aereo. E’ possibile consultare la Carta dei Diritti del passeggero sul sito dell’ENAC (Ente Nazionale per L’Aviazione Civile).

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta