Stopover: ecco come raddoppiare quasi gratuitamente le vacanze

La regola delle 23 ore e 59 minuti offre l’opportunità di fare una mini-vacanza dentro una vacanza. Ecco tutte le informazioni per moltiplicare le vacanze in modo gratuito.

stopover-1

Cos’è la regola delle 23 ore 59 minuti

Prima di parlarvi dello Stopover è doverose spiegare, per sommi capi, la regola delle 23 ore e 59 minuti.

Un volo con scalo può essere sia breve che lungo ma, in entrambi i casi, il tempo tra l’atterraggio del primo volo e il decollo del secondo deve essere contenuto entro le 23 ore e 59 minuti.

Se lo scalo è pari o superiore alle 24 ore o superiore l’itinerario di viaggio si intende spezzato quindi subentra lo “StopOver”.

stopover-2

Cos’è lo Stopover: informazioni utili

Lo Stopover è da considerarsi un lungo Layover ovvero uno scalo superiore alle 24 ore.

Grazie allo Stopover, “pratica” non conosciutissima in quanto poco pubblicizzata, è possibile fare due vacanze al prezzo di una e vi spighiamo molto semplicemente il perchè.

Se durante un viaggio da Roma a Bali in Indonesia è previsto uno scalo a Dubai di circa 4/5 ore, è meglio girovagare senza meta all’interno del gate dell’aeroporto aspettando con angoscia la ripartenza oppure è meglio restare due giorni negli Emirati Arabi investendo un capitale davvero irrisorio.

Questo è il principale concept dello Stopover.

Per farla breve, grazie allo Stopover è possibile “accorpare una mini-vacanza alla vacanza”.

Lo Stopover, a seconda della compagnia aerea, può durare dalle 24 alle 48 ore, forse anche di più ed il costo del biglietto varia di pochissimo.

Nel caso di Stopover al di fuori dell’Europa, il vettore, generalmente, provvede al visto ed ai vari permessi di soggiorno necessari.

Solitamente, il pagamento dell’hotel è a carico dei viaggiatori ma ci sono alcune compagnie aeree che provvedono anche al pernottamento gratuito o mettono a disposizione tariffe super vantaggiose.

stopover-attesa

Stopover: come richiederlo e compagnie aeree che lo offrono

Le compagnie aeree che offrono lo Stopover sono:

  • Japan Airlines
  • Singapore Airlines
  • Emirates
  • Flu Dubai
  • TAP Portugal
  • IcelandAir
  • Turkish Airlines
  • FinnAir
  • Etihad Airlines

Schermata 2022-06-22 alle 11.07.04

Potrebbe interessarti America Coast to Coast

Per richiedere lo Stopover, ovviamente le regole cambiano a seconda della compagnia aerea, talvolta basta semplicemente mettere la spunta sulla voce Stopvoer mentre altre volte sono necessari più passaggi e, soprattutto, contatti col vettore.

Alla fine dei conti, grazie allo Stopvoer, avrete la soddisfazione di prenotare due viaggi al costo di uno.