Viaggiare con gli animali: ecco alcuni consigli per garantirne il benessere

Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Partire per le vacanze estive con i nostri amici a quattro zampe si può e si deve! Gli animali domestici non devono essere una limitazione, mettendo però in atto tutta una serie di accorgimenti per garantire il loro benessere anche in viaggio. Ecco come. 

come-andare-in-vacanza-con-gli-animali

Come andare in vacanza con gli animali: tutti i consigli e le precauzioni

Quest’anno sono 8,5 milioni di italiani in viaggio con gli animali. Un modo anche per gli amici a quattro zampe per sfuggire dal caldo che soffoca le città. Ma come fare e come garantire il loro benessere anche in viaggio? Ecco alcune semplici e basilari regole. Portare durante il viaggio e durante la vacanza un’adeguata quantità d’acqua per i nostri amici animali. In commercio esistono tantissimi contenitori e ciotole apri-chiudi, che sono l’ideale per farli bere quando si è fuori casa. Durante i viaggi fare soste frequenti per i loro bisogni e per far sgranchire le gambe. Inoltre, è sempre molto importante tenerli nelle zone d’ombra e al fresco per prevenire i colpi di calore.

Prima di partire è buona norma fare una visita dal veterinario e mettersi in regola con eventuali vaccinazioni da fare. Mettere in valigia il libretto veterinario del nostro amico, scorte del suo cibo preferito, qualche giocattolo e un kit di pronto soccorso con tutto l’occorrente per animali. Ma anche la scelta della destinazione turistica è importante: meglio optare per la montagna anche se sono sempre di più le spiagge che consentono l’accesso agli animali e prevedono servizi dedicati a loro. L’alloggio perfetto? Gli agriturismi che garantiscono spazi e libertà agli animali domestici e ai loro padroni.