Crociere fluviali d’inverno sul Tagliamento: scoprire il volto poco conosciuto di Bibione e Lignano

Gastronomia a bordo, non sulle classiche navi da crociera che solcano mari ed oceani, ma su imbarcazioni che attraversano i fiumi. Con precisione il fiume Tagliamento alla scoperta di Lignano e Bibione in Friuli Venezia Giulia.

Emerald-River
Emerald River (ph credit Marina Azzurra Resort)

Crociere fluviali d’inverno sul Tagliamento: date 2022 ed informazioni

Pronti, via: tutti a bordo del battello Emerald River che offre una rilassante crociera sul fiume Tagliamento, ancora più suggestivo nei mesi invernali, con il panorama circostante che si presenta nella sua veste selvaggia con la natura rigogliosa e lussureggiante. In tanti prediligono salire a bordo, soprattutto a cavallo del ponte dell’Immacolata o verso la fine dell’anno per vivere delle escursioni davvero emozionanti.

Da questo battello si può ammirare la maestosità del Tagliamento, denominato il “Re dei fiumi Alpini”, con tutti quegli intrecci di canali e sconnessioni lungo il tragitto fluviale che rendono l’idea di un labirinto acquatico per poi sfociare nel Golfo di Venezia tra Lignano Sabbiadoro e Bibione.

Due sono le date da cerchiare sul calendario: 11 dicembre e 30 dicembre: il programma delle escursioni invernali prevede una gita in battello della durata di 3 ore. A bordo dell’Emerald River ci sono diversi confort: bar, ristorante, servizi e punti di osservazioni dai quali poter scorgere il suggestivo panorama naturale che circonda l’intera spianata prima di giungere con la sua foce nel Golfo di Venezia. I visitatori avranno l’opportunità di pranzare a bordo o di farsi servire una gustosa colazione in completo relax e in compagnia di famiglia, amici e parenti. Un’esperienza da dover vivere per godere delle bellezze che la natura offre immersi in uno scenario d’altri tempi.