I turisti stranieri amano l’Italia per cibo e cultura: “Divin Costiera”, Sicilia, Lago di Como e Lago di Garda le mete preferite

Federica Massari
  • Giornalista professionista

Il Belpaese è la meta preferita di molti turisti statunitensi e brasiliani soprattutto per cultura e cibo: Sicilia, Costiera Amalfitana, Lago di Como e Lago di Garda sono tra i luoghi più ambiti d’Italia dai viaggiatori stranieri.

lago-di-garda
Lago di Garda

Mete italiane preferite dagli stranieri: ci sono anche 6 città

Uno studio della Confturismo-Confcommercio ha rivelato come il nostro Paese è una delle mete più ambite da parte dei turisti stranieri, soprattutto da statunitensi e brasiliani ma anche francesi, tedeschi e inglesi per elementi come il buon cibo e cultura. Tra i luoghi che vanno più in voga ci sono la Costiera Amalfitana, il Lago di Garda, il Lago di Como e la Sicilia. Le città d’arte preferite sono Roma, Firenze, Pisa, Venezia, Napoli e Milano.

Sono apprezzate anche la forte offerta enogastronomica e i paesaggi mozzafiato che l’Italia offre agli occhi di tutti. Metà degli intervistati per quest’analisi viaggia in coppia e il 25% in famiglia. Molti prenotano attraverso siti web specializzati oppure contattando direttamente la struttura ricettiva. Il 25% degli statunitensi dichiara però che viaggerà in Inghilterra data la comunanza linguistica e l’80% dei brasiliani aggiunge a questo fattore anche la facilità dei collegamenti verso il Portogallo.

Sempre i turisti brasiliani insieme a quelli inglesi organizzano il loro viaggio tre mesi prima mentre statunitensi, tedeschi e francesi due mesi prima. Solo i viaggiatori del Paese carioca stanno più tempo in viaggio, più di due settimane, gli altri di norma meno di quindici giorni. Gli elementi principali affinché una meta diventi la preferita dai turisti sono l’offerta enogastronomica, la cultura e la facilità di raggiungimento della destinazione.