L’ultimissima novità targata Costa Crociere e Trenitalia. Arrivano i treni storici per i croceristi

Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Si amplia l’offerta turistica messa a disposizione da Costa Crociere per i suoi croceristi. In accordo con Trenitalia ora ci saranno nuove escursioni a bordo dei trenini storici. 

treni-storici-e-crociere

Treni speciali per chi va in crociera: cosa sapere

Escursioni a bordo di treni speciali una volta scesi a terra. È questa l’idea messa a punto da Costa Crociere e da Trenitalia che a breve consentirà ai croceristi di visitare le città portuali toccate dagli itinerari, ma anche i loro dintorni all’insegna della sostenibilità e del viaggio lento alla scoperta di nuovi territori. Oltre a invogliare i croceristi a servirsi dei treni per raggiungere i porti d’imbarco delle navi, l’iniziativa di Costa Crociere e Trenitalia vuole valorizzare il turismo sostenibile tramite meravigliose escursioni che porteranno a conoscere la storia e il folklore degli immediati dintorni dei porti italiani.

Non è ancora stato annunciato nessun treno storico in particolare, ma alcuni potrebbero essere già pronti a partire. Ad esempio, il celebre Archeotreno in partenza da Napoli, una delle tappe di molte navi da crociera. L’Archeotreno conduce ad Ascea, comune della provincia di Salerno, con soste nella città dei templi di Paestum, agli scavi di Pompei e a Velia. Da Napoli Centrale parte anche il Reggia Express che conduce alla Versailles italiana, la Reggia di Caserta, immensa residenza reale voluta dal Re di Napoli Carlo di Borbone e sito Patrimonio dell’Unesco dell’Umanità. Da Trieste, altra città dove attraccano le navi da crociera, parte il Rapido Arlecchino, treno storico che conduce alla scoperta del territorio di Monfalcone, Gorizia e Gemona del Friuli.

Potrebbe interessarti Costa Crociere nave più bella