Marmolada settimana bianca

marmolada-2

La Marmolada, meta di sciatori ed alpinisti, con i suoi 3.342 metri è la vetta più alta delle Dolomiti, e per questo viene chiamata anche la regina delle Dolomiti.

Alla base del versante nord, alla quota di circa 2.030 metri vi è il Lago Fedaia lungo circa 2 km.


Marmolada condigli utili e informazioni

Sulle splendide montagne dolomitiche è possibile praticare discese o sci di fondo su piste da sci per tutti i livelli.

Impianti sci e piste

Per salire sulla Marmolada si possono usare le Pelli di foca, le ciaspole, l’elicottero oppure la famosa funivia suddivisa in tre tronconi e recentemente ammodernata.

Famoso è il primo troncone, quello che si vede anche dalla strada che sale al passo Fedaia.


Leggi anche: Cortina d’Ampezzo settimana bianca informazioni

Le funi salgono quasi parallele alla roccia e la funivia compie ben 900 metri di dislivello.

marmolata-3

La pista della Marmolada è meravigliosa.

Essa scende per 12 chilomentri attraversando tutto il ghiacciaio della Marmolada, collegandosi alle piste che scendono dal Passo Padon per poi ritornare a Malga Ciapela.

Caratteristiche della pista Pian Fiacconi Fedaia:

Lunghezza: m 2.200

Dislivello totale: m 552

Pendenza media: 25%

Grado difficoltà: Rossa

Larghezza media: m 44

Escursioni

Se non volete sciare ecco delle slitte già pronte e attrezzate trainate da instancabili cani che aspettano di iniziare una corsa in uno stupendo e sconfinato paesaggio.

Una valida alternativa allo sleddog può essere una tranquilla passeggiata in sella a un cavallo, immersi nella incantevole quiete ed i paesaggi unici che il Veneto fornisce.

E in ogni caso oltre alle piste da sci e gli itinerari di sci di fondo, molti comprensori sono dotati di uno stadio del ghiaccio dove pattinare o giocare a hockey.

marmolada-

Marmolada Sport estremi

Se invece siete amanti delle emozioni forti gli sport che fanno al caso vostro sono: il taxi-bob (folle discesa sul ghiaccio a oltre 100 Kmh), lo snow rafting, chiamato anche “panico bianco“, garantisce velocità ed emozioni: a bordo di un gommone pneumatico e con guide esperte scenderete i pendii più ripidi.

Le rigide temperature invernali trasformano le cascate delle montagne venete in lisce pareti dove praticare arrampicate sul ghiaccio.


Potrebbe interessarti: Cervinia vacanze consigli

Visite culturali 

Da non perdere una visita al Museo della Grande Guerra, situato alla stazione Serauta a monte della funivia.

In esso sono raccolti reperti, foto, documenti della Grande guerra ’15-’18.

Galleria foto Marmolada