Uno dei migliori luoghi al mondo dove vivere il vero spirito del Natale si trova in Italia. Scoprilo

A volte, la commercializzazione della festa rischia di far perdere l’essenza della stessa e il significato che essa intende trasmettere, soprattutto quando si tratta di feste religiose. Il Natale, con la sua magia e le sue tradizioni legate anche ad altre culture, in alcune circostanze, si discosta dallo spirito religioso, tipico della nostra religione cattolica. Ma se vissuto in determinate città permette di far respirare un’atmosfera diversa.


assisi-citta-del-presepe
Assisi “Città del Presepe” (ph credit facebook Natale ad Assisi)

Assisi “Città del Presepe” 2022: date ed informazioni

E’ il caso di Assisi, la città notoriamente associata alla figura di San Francesco, dove il Natale assume un vero significato religioso, nella quale molti turisti si recano per ammirare la bellezza dei luoghi che la circondano, immersa nella medievale ambientazione umbra. In questo luogo le festività natalizie sono caratterizzate dalle scintillanti luci che illuminano gli affreschi di Giotto legati al tema della Natività.

Imperdibile è il presepe vivente nel centro storico della città. I visitatori vengono catapultati nel fascino antico dell’epoca di Gesù, tra rivisitazioni storiche e l’emergere di originarie tradizioni che richiamano i mestieri e le arti di un tempo ormai lontano. In questo luogo si respira il vero spirito del Natale tra canti, musiche e letture di grande fascino.

Potrebbe interessarti Dove andare a Natale

Il programma ad Assisi prevede alcune date: l’8 dicembre alle 18:30 si tiene la cerimonia di accensione delle luminarie e la benedizione dell’albero di Natale e del presepe. Da quel momento in poi il calendario degli appuntamenti è ricco di eventi. Ci sono mercatini, spettacoli di luci, giostrine per bambini, la casa di Babbo Natale per i più piccoli. A queste attrazioni si aggiungono quelle dei luoghi d’arte che è possibile visitare attraverso apposite visite guidate da parte dei locali tour operator.