3 alloggi più bizzarri, piccoli e stravaganti da prenotare su Airbnb per una vacanza davvero insolita

Federica Massari
  • Giornalista professionista

Le tre case più stravaganti e piccole del mondo dove poter soggiornare: dal Messico alla Nuova Zelanda passando per il Regno Unito su Airbnb.

The Boot House
The Boot House (Photo Credit: Facebook HT Nguyen)

I tre alloggi più bizzarri da prenotare su Airbnb

Il famoso sito di ricerca alloggi per le vacanze, Airbnb offre ai suoi utenti anche la possibilità di soggiornare in luoghi decisamente insoliti e stravaganti. Per chi avesse voglia quindi di una vacanza particolare non c’è che l’imbarazzo della scelta, regalandosi l’opportunità di dormire in una di queste tre case piccole e stravaganti sparse nel mondo.

Se da bambini vi è piaciuta la storia di “Alice nel Paese delle Meraviglie” allora The Boot House a Nelson in Nuova Zelanda è la vostra meta ideale. Qui infatti potrete dormire in una casa a forma di stivale che ricorda quando la protagonista della fiaba Lewis Carroll si trasforma in un gigante che fuoriesce dalla casa con i suoi enormi stivali. La casa di Alice può ospitare fino a due persone.

Gli appassionati delle avventure spaziali dovranno per forza soggiornare nel sud del Galles all’interno di una casa chiamata UFO. L’abitazione ha infatti le sembianze di un’astronave con portello telecomandato e può ospitare fino a quattro persone. Inoltre ci sono moltissimi giochi degli anni Ottanta del periodo del famoso film di Steven Spielberg “E.T. – L’Extraterrestre”.

A Guadalupe in Messico, Airbnb offre la soluzione ideale per gli appassionati di vino. Qui si trova infatti un particolare alloggio, il Barrel Room, che ha la forma di un’enorme botte, circondata da meravigliosi vigneti immersi in uno scenario naturale a dir poco fantastico. Il soggiorno inoltre viene arricchito dalla possibilità di degustare il vino lì prodotto.