5 palazzi più lussuosi d’Europa da visitare almeno una volta nella vita

Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Perché non organizzare un viaggio che abbia come destinazione uno tra i palazzi più lussuosi d’Europa? Ecco la speciale classifica tra castelli, regge, residenze imperiali ricche di storia, arte e cultura. 

palazzi-più-lussuosi-d-europa

Palazzi più belli e lussuosi d’Europa: quali sono e dove si trovano

Reggia di Versailles, Parigi: simbolo del potere assoluto della monarchia francese e dei lussi sfrenati ai tempi di Maria Antonietta, quella di Versailles è la reggia per eccellenza. Essa è caratterizzata da 63.154 metri quadri di interni, oltre 2300 oggetti d’arte e un parco di 815 ettari che, prima della Rivoluzione francese, erano 8mila.

Palazzo Reale di Madrid: al secondo posto il Palazzo Reale di Madrid, il più grande dell’Europa Occidentale e tra i più grandi al mondo. Un po’ di numeri per farsi un’idea: il palazzo ha oltre 135.000 metri quadrati di superficie e 3.418 camere. La Camera Gasparini, la Sala delle Porcellane, la Sala da Pranzo di Gala e la famosa Sala del Trono sono le più lussuose.

Palazzo Pena, Sintra: al terzo posto si colloca questo palazzo fiabesco poco lontano da Lisbona, simbolo dell’intero Portogallo. L’edificio ha uno stile eclettico, colori accesi e forme inusuali. Nel 1995 è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Buckingham Palace, Londra: cuore della monarchia inglese, questo palazzo è noto in tutto il mondo. Oltre ai lussuosi ambienti interni, ricchi di opere d’arte, il palazzo è circondato da un parco che si estende per 17 ettari, ospita circa 30 specie differenti di uccelli e più di 350 tipologie di fiori selvaggi, di cui alcuni molto rari.

Reggia di Caserta: rientra nella classifica questa meraviglia tutta italiana. Capolavoro barocco del Vanvitelli, la Reggia di Caserta è nota come la Versailles italiana per i suoi saloni interni con opere uniche, grandi e scenografici giardini che da soli valgono una visita.