Collalto Sabino, lo straordinario borgo medievale che si trasforma nell’autentico “Paese di Babbo Natale”

Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Torna a prendere vita il Paese di Babbo Natale nel bellissimo borgo medievale di Collalto Sabino dove Santa Claus farà una sosta. Ecco le date e il programma.

Il Paese di Babbo Natale di Collalto Sabino
(photo credit pagina Facebnook Il paese di babbo natale a Collalto Sabino)

Paese di Babbo Natale di Collalto Sabino 2022: date ed informazioni

Al Paese di Babbo Natale ad accogliere grandi e piccini ci sarà un borgo addobbato a festa, con mercatini e attrazioni, oltre alla possibilità di visitare il castello di Collalto. Ad attendere i più piccoli, inoltre, c’è Babbo Natale, presente nella sua casetta all’interno del borgo, per ascoltare i bambini al fuoco del camino e dispensare doni. Truccabimbi, maghi, elfi, musicisti e cantastorie animeranno le giornate del Paese di Babbo Natale. Saranno presenti la slitta, passeggiate a dorso di pony o asinelli lungo la via principale del paese e i mercatini di Natale con le Botteghe del Paese di Babbo Natale che ospiteranno artisti, artigiani e produttori di cibi e bevande. Lungo i vicoli del borgo ci saranno dei punti di ristoro curati dall’associazione Pro Loco, inoltre sarà possibile mangiare nei quattro ristoranti del paese. Passeggiando nelle stupende vie del borgo medievale potrete scoprire a ogni angolo una sorpresa

Il Paese di Babbo Natale resterà aperto nelle seguenti date: 20 e 27 novembre e 4-8-11-18 dicembre 2022. Il parcheggio è gratuito così come l’accesso al borgo. Solo alcune attività e attrazioni saranno a pagamento tra cui il tour del castello. Ma perché Collalto è il paese di Babbo Natale? Narra la leggenda che Santa Claus, nel suo lungo viaggio per portare i doni a tutti i bambini del mondo, si mise a cercare delle “stazioni magiche”, ove poter soggiornare e preparare i regali. Quando sorvolò l’Europa in cerca di una stazione, il suo sguardo fu rapito da un piccolo meraviglioso borgo medievale: Collalto Sabino. C’era tutto quello che gli occorreva: clima mite, tranquillità, tante cantine per produrre giocattoli e l’altezza di mille metri, che permetteva a Rudolph e le altre renne di poter pascolare liberamente. Da allora, a partire da novembre, tutti gli anni il fine settimana Babbo Natale viene a Collalto Sabino, per prepararsi alla magica notte di Natale.

Potrebbe interessarti Dove andare a Natale