Estate dei record: ecco i luoghi dove le temperature hanno raggiunto valori incredibilmente straordinari

Federica Massari
  • Giornalista professionista

L’estate torrida che non accenna a finire ha fatto registrare temperature mai avute prima nel luogo più caldo della Terra con picchi anche di 52 gradi.

Death Valley

Luoghi più caldi del mondo: estate 2022

Mai come quest’estate il caldo ha messo a dura prova tutti, da nord a sud del Pianeta. Nel luogo più torrido in assoluto si sono registrate temperature anche di 52 gradi. Già dal suo nome si può intuire che nella Death Valley il clima non sia dei più miti. In questa valle in California infatti è vietato esporsi al sole dopo le 10 del mattino perché le montagne trattengono il calore e il rischio insolazioni è alto. I turisti vengono prontamente avvisati con cartelli e dalle autorità competenti. In questo Stato a stelle e strisce si sono verificati anche vasti incendi proprio a causa delle temperature altissime.

Non solo USA, quest’estate che non è ancora finita ha visto nel sud della Tunisia, nei pressi del lago salato di Chott el Jerid temperature di quasi 57 gradi. In Kuwait e in Pakistan ci sono stati picchi di 54 gradi e di 51 nel deserto dell’Australia.

I record del lontano e recente passato hanno ceduto il posto ai nuovi “traguardi” di quest’anno a causa del riscaldamento globale che non ha dato tregua in gran parte del mondo. Anche in Europa, ad Atene si è avuta una temperatura di 48 gradi, ben 4-5 sopra la media del periodo. In Giappone per il forte caldo sono stati distribuiti ai bambini degli ombrelli per proteggerli dal sole dato che insieme agli anziani sono le persone più a rischio insolazione e colpi di sole.