Expo City Dubai, il nuovo ed inimmaginabile quartiere futuristico ed iper-tecnologico è già realtà

Federica Massari
  • Giornalista professionista

Nella città degli Emirati Arabi sinonimo di extra lusso è nato un nuovo distretto iper-tecnologico: ecco dove si trova e tutto quello che c’è da sapere su Expo City Dubai.

Expo-City-Dubai
Expo City Dubai (photo credit facebook Expo City Dubai)

Expo City Dubai: informazioni e notizie

Expo City Dubai è il nuovo quartiere super tecnologico della città degli Emirati Arabi simbolo di lusso sfrenato, una delle poche che vede la presenza di hotel a 7 stelle come il famoso Burj al Arab. Il primo ottobre scorso a Dubai è stato dunque inaugurato questo distretto del futuro che fa parte di un progetto più grande chiamato Dubai 2040 Urban Master Plan.

Un piano che prevede in poco meno di vent’anni di trasformare la città strizzando entrambi gli occhi al mondo green: ci saranno più luoghi di istruzione e servizi sanitari, nuovissimi spazi verdi, posti di aggregazione e ricreativi e altri turistici e per il business.

Expo City Dubai è quindi il primo passo verso questo importante progetto e presto accoglierà turisti da tutto il mondo. Inoltre è già compresa la maggior parte dei padiglioni che erano presenti a Expo 2020. Ci sono poi aree dedicate alle piccole imprese e quindi alla creazione di start-up. Tra i temi principali la fanno da padrone tecnologia e sostenibilità per salvaguardare l’ambiente con la conseguente rinuncia alla plastica monouso.

Dal giorno dell’inaugurazione, il primo ottobre, è stato lanciato l’Attractions Pass che consente di visitare tutti i padiglioni già in uso in un giorno intero. Tra quelli già visitabili ci sono la torre di osservazione Garden in the Sky, Alif e Terra e la cupola dell’Al Wasl Plaza.