I treni più spettacolari, pericolosi e bizzarri del mondo per un viaggio super adrenalinico

Federica Massari
  • Giornalista professionista

Nel mondo ci sono varie ferrovie e treni diversi tra di loro, spettacolari e bizzarri: un viaggio veloce o lento che sia attraverso i convogli più panoramici immersi in scenari mozzafiato.

shinkansen-giappone
Shinkansen (ph credit Central Japan Railway Company)

Linee ferroviarie più incredibili e panoramiche del mondo

In Giappone a Shinkansen viaggiano su una rete speciale dei treni veloci come il vento. Di norma superano i 350 chilometri orari ma nel 2015 c’è stato il record di 603chilometri orari con un convoglio che viaggiava a lievitazione magnetica. A Kuranda in Australia invece potrete compiere un itinerario  immersi nell’incantevole scenario della foresta pluviale. C’ è anche la possibilità di viaggiare su treni caratteristici, seguendo il percorso dei primi coloni del 1891.

Sull’isola di Rameswaram in India, collegata alla terraferma tramite il ponte Pamban, potrete viaggiare sui pericolosi treni della linea Chennai-Rameswaram: una zona esposta a fortissimi venti. In Vietnam c’è un treno che per percorrere 1726 chilometri impiega ben due giorni ma la lentezza del viaggio vale la pena: ci si immerge infatti in scenari costieri e curiosi da visitare lungo la strada che da Ho Chi Minh City giunge alla capitale Hanoi.

A 3050 metri di altitudine viaggia lungo 103 km la linea ferroviaria turistica a scartamento ridotto chiamata Cumbres and Toltec Scenic Railroad in Nuovo Messico che attraversa Chama e Antonito in Colorado. Infine in Norvegia c’è il Treno Oslo Bergen, la cui costruzione risale all’Ottocento: lo scenario che potrete scorgere dal finestrino è davvero incantevole, viaggiando attraverso i fiordi, le foreste e le montagne di questo Paese del Nord Europa.