Il Labirinto di Arianna si trova anche in Sicilia: scopri questa incredibile e straordinaria opera di land art

Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Se pensiamo al Labirinto di Arianna viene subito in mente Creta ma questa incredibile attrazione di land art si trova nella nostrana Sicilia. Scopriamola insieme.

labirinto di arianna
Labirinto di Arianna (photo credit Filippo Barbaria)

Castel di Lucio: dove si trova ed informazioni

Una spirale monumentale in calcestruzzo, tra le sculture più suggestive di Fiumara d’Arte, il museo a cielo aperto creata da Antonio Presti, che a partire dal 1982 riunì grandi nomi dell’arte contemporanea tra Messina e Palermo, tra i Monti Nebrodi e il mare. Il Labirinto di Arianna si trova a Castel di Lucio, un piccolo borgo sui monti Nebrodi, in provincia di Messina, la cui origine risale al tempo dei Normanni. L’opera è collocata alla sommità di una collina, poco lontana dal centro abitato e in posizione panoramica da cui ammirare la bellezza del paesaggio e della natura circostante.

A realizzare questo labirinto circolare rosso mattone è stato lo scultore Italo Lanfredini, originario di Sabbioneta in provincia Mantova, che nel 1987 vinse, con Antonio Di Palma, il concorso internazionale per artisti sotto i 40 anni promosso da Antonio Presti. L’opera è un simbolo potente e si offre a molteplici letture. La forma del labirinto riprende l’antico modello cretese, caratterizzato da un unico corridoio che raggiunge il centro della struttura. Il Labirinto di Arianna non ha biglietto d’ingresso. Si può accedere gratuitamente ed è di libera fruizione. Anche gli orari sono liberi. Da non perdere anche una visita al borgo di Castel di Lucio, paese famoso per il suo castello e per la provola DOP dei Nebrodi. Il paese ospita altre opere della Fiumara d’Arte.