Il lavoro dei sogni esiste: 2.800 euro al mese per viaggiare in camper tra Australia e Nuova Zelanda

Federica Massari
  • Giornalista professionista

Una straordinaria offerta di lavoro per viaggiare in camper in Paesi esotici e lontani, venendo pagati 2.800 euro al mese, spese incluse: ecco il mestiere dei tuoi sogni.

Camper
Camper

Viaggiare in camper e guadagnare: come fare ed informazioni

Ogni viaggiatore ha sempre sognato di poter percorrere paesaggi incontaminati, documentando le bellezze che si propongono ai suoi occhi, inoltre venendo retribuiti profumatamente. Un desiderio che finalmente potrà essere realizzato grazie all’offerta lavorativa dell’azienda statunitense Deel. La compagnia è infatti alla ricerca di varie figure di “digital nomad e-van-gelist” che alla guida di un camper dovranno attraversare le strade dell’Australia e della Nuova Zelanda, creando dei contenuti digitali relativi al viaggio.

L’azienda offre oltre a uno stipendio di 2.800 euro al mese anche le spese per i visti, i voli, l’assicurazione sanitaria e la strumentazione utile per eseguire il lavoro. Candidarsi è molto facile, basta essere in possesso di alcuni requisiti indispensabili tra cui la patente di guida, un passaporto valido e tre anni di esperienza come social media o influencer oppure ambassador di brand.

Un’occasione davvero unica per vivere a contatto con la natura in alcuni dei Paesi che hanno la fortuna di avere territori ancora incontaminati. È di sicuro una grande opportunità che permetterà ai fortunati scelti per questa posizione lavorativa di vivere un’esperienza da sogno, venendo oltretutto retribuiti profumatamente. Per iscriversi a questa offerta basta andare sul sito ufficiale dell’azienda Deel con sede a San Francisco in California. Per molti essere pagati per viaggiare e documentare i bellissimi luoghi visitati è finalmente un sogno che si realizza.

Potrebbe interessarti Sardegna in Camper