Incredibile ma vero, il paese più alto della Scozia non si trova nelle Highlands ma in pianura: benvenuti a Wanlockhead

Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Il pese più alto delle Scozia? Non si trova nelle Highlands ma, paradossalmente, nelle Lowlands, quindi in pianura. Scopriamo insieme il villaggio di Wanlockhead.

wanlockhead-scozia
(ph credit Wikimedia Commons)

Wanlockhead: dove si trova ed informazioni

Wanlockhead è un ex villaggio di minatori che sorge in posizione elevata nelle Lowther Hills, a 500 metri di quota. Vi si arriva attraversando una delle più belle vallate scozzesi, Mennock Pass. Si tratta di una zona famosa in passato per la presenza dell’oro più puro del mondo, di 22,8 carati, che veniva utilizzato per realizzare la corona scozzese. Inoltre, qui fu trovata la pepita più grande del Regno Unito. Tuttavia, a Wanlockhead non si viene per cercare l’oro ma per visitare le sue ex miniere di piombo, che furono sfruttate a partire dall’epoca dei Romani. Il Museo dell’estrazione del piombo è ospitato all’interno dell’edificio di quella che fu la prima biblioteca del villaggio e offre ai turisti l’opportunità di visitare la Lochnell Mine, la miniera abbandonata a partire dagli anni Cinquanta del Novecento.

La Biblioteca dei minatori di Wanlockhead è la seconda biblioteca di abbonamento più antica della Gran Bretagna, fondata nel 1756 per promuovere l’istruzione e il miglioramento culturale dei minatori. Nel villaggio si trova poi il Beam Engine recentemente restaurato. Si tratta di un motore di pompaggio idraulico che, insolitamente, utilizzava l’acqua come fonte di energia. Straitsteps Cottages sono due cottage in cui viene ricreata un’ambientazione domestica, rispettivamente del 1740 e del 1890, con manufatti che illustrano come vivevano gli abitanti di Wanlockhead in passato. Il villaggio è anche la sede del pub più alto della Scozia, il Wanlockhead Inn, aperto nel 2003.