Mckamey Manor: viaggio all’interno della casa degli orrori più terrificante del mondo

Federica Massari
  • Giornalista professionista

A San Diego in California c’è la casa degli orrori più terrificante del mondo: un luogo molto più horror di tutti i classici luoghi sparsi nei vari lunapark.

Mckamey-Manor
Mckamey Manor (photo credit www.ilgiornale.it)

Mckamey Manor: cosa accadeva all’interno della casa

Se siete dei temerari e Halloween è la vostra ricorrenza preferita. Se il più terrificante dei film horror vi fa sorridere allora non potete non leggere questo articolo dedicato alla Mckamey Manor a San Diego in California. In questa casa degli orrori prima sorgeva un manicomio e chi ci è stato racconta di aver vissuto l’esperienza più paurosa della sua vita.

All’interno della Mckamey Manor, si sviluppava un percorso di 8 ore ma quasi nessuno lo ha compiuto del tutto. Non c’era un pagamento in denaro all’ingresso ma bisognava portare 4 lattine e una borsa di cibo per cani. Gli under 21 non potevano entrare e si accedeva in due persone alla volta.

Un’esperienza molto spaventosa durante la quale ogni persona coraggiosa che tentava di compierla veniva imbavagliata, legata ed insanguinata e la testa poteva essere messa anche in una gabbia di serpenti. Insomma poteva davvero succedere di tutto. Solo un medico poteva decidere di intervenire per bloccare la visita nel caso in cui sia a rischio la salute.

Chi c’è stato ha lasciato alcune recensioni in cui scrive di pensare di non riuscire a dormire per il resto della vita o di non andarci più e ancora di aver pensato di morire. “Sono stato coperto di sangue e di grasso, e profumato con un mix di liquidi di muffa e liquami vari”, recita un altro commento.

A quanto pare, la Mckamey Manor non si trova più a San Diego e sembra essere diventata una location segreta che ben presto verrà resa di nuovo pubblica.