Nave da crociera o parco divertimenti galleggiante? Ecco la nuova MSC Seascape con le montagne russe a bordo

Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

MSC Crociere presenta la nuova MSC Seascape, una super nave da crociera che assomiglia a un parco divertimenti galleggiante tra attrazioni e intrattenimenti mai visti. Scopriamola insieme. 

MSC Seascape

MSC Seascape: informazioni

Il viaggio inaugurale della nuova MSC Seascape è previsto per il prossimo 7 dicembre da New York City, dove partirà alla volta del Mar dei Caraibi, facendo tappa nell’isola privata di Ocean Cay. Le novità? Ben 700 metri quadrati di spazio dedicato ai giochi e 98 ore di intrattenimento dal vivo tra Aquapark con piscine e scivoli spettacolari, giochi virtuali come Formula Racer, Moto VR e … le montagne russe! Si tratta di Robotron, una montagna russa all’aperto con simulatore virtuale, immersivo ed effetti speciali. Robotron è la prima attrazione robotica in assoluto su una nave da crociera ed è formata da un braccio robotico con una piattaforma che può ospitare tre persone che potranno volare a 53 metri d’altezza. Robotron si sposta nelle diverse direzioni e capovolge di 360° gli ospiti che potranno personalizzare il giro scegliendo luci, effetti e il livello di adrenalina.

Potrebbe interessarti MSC nave più bella

La Seascape sarà la seconda nave da crociera della classe Seaside EVO di MSC Crociere che oltre al divertimento a bordo pone attenzione all’aspetto della sostenibilità ambientale. La nuova nave da crociera potrà ospitare fino a 5.877 passeggeri per un totale di 2.270 cabine, suddivise in 12 diverse tipologie, sarà dotata di undici punti ristoro e 19 tra bar e lounge sia all’aperto che all’interno. Sei le piscine per gli ospiti, tra cui spicca la meravigliosa piscina di poppa con una vista sull’oceano. Ci sarà anche una lunga passeggiata esterna di 540 metri e il Ponte dei Sospiri con il pavimento di vetro.