Val d’Ega: scopri tutte le novità per la prossima stagione sciistica tra piste e nuovi impianti

Sara Perazzo
  • Dott. Storia Medioevale

Tutte le novità per la stagione sciistica 2022/23 in Val d’Ega, nel cuore delle Dolomiti, tra un’avveniristica seggiovia e le nuove piste da sci dello Ski Center Latemar.

val d ega novita sci

Ski Center Latemar: ultimissime novità

In Val d’Ega (Bolzano) iniziano a trapelare anticipazioni sulle novità riservate a chi sceglierà la sua neve e il suo comprensorio sciistico. Paradiso delle Dolomiti, lo Ski Center Latemar annuncia gli appuntamenti per la stagione 2022-2023 che inizierà, come da tradizione, in notturna sulle piste di Obereggen venerdì 25 novembre. Un inizio segnato da due novità: l’avveniristica seggiovia “Campanil” di Pampeago, dotata di 29 seggiole da 6 posti ciascuna e la seconda variante della pista “Zanggen II” a Obereggen. A sostituire lo storico impianto di risalita, la nuova seggiovia “Campanil” di Pampeago coprirà la distanza tra i 1940 metri della stazione a valle e i 2052 metri della stazione a monte in 1 minuto e 40 secondi, con un tempo dimezzato rispetto a quello precedente. Le 2650 persone che potrà trasportare ogni ora potranno così ridiscendere attraverso una nuovissima pista da sci azzurra lunga 700 metri. Sabato 26 novembre apriranno gli impianti di Predazzo e Pampego con l’assoluta novità della seggiovia “Campanil”.

La seconda novità dell’inverno 2022-23 sarà la seconda variante della pista da sci “Zanggen”, sviluppandosi sul tracciato della vecchia seggiovia Reiterjoch, già sostituita alcuni anni fa dall’omonima seggiovia a 8 posti. La nuova pista da sci “Zanggen II” ha un dislivello di 118 metri, una lunghezza di 387 metri, una larghezza tra i 20 e i 50 metri e una pendenza massima del 44%. L’obiettivo della nuova variante è di offrire un’ulteriore possibilità agli amanti dello sci di divertirsi su una nuova pista e, nel contempo, permettere a giovani agonisti, viste le caratteristiche della “Zanggen II”, di svolgere impegnativi allenamenti.