Meteo 12 e 13 marzo 2022: weekend di incertezze con ritorno della pioggia ma non ovunque

Previsioni meteo sabato 12 e domenica 13 marzo 2022. Altro classico weekend invernale con ritorno della pioggia ma non ovunque. In arrivo una nuova perturbazione che “collaborerà” con il freddo proveniente dalla Russia. Ecco più nel dettaglio il quadro meteorologico del secondo weekend di marzo 2022.

meteo-12-13-marzo-2022

Previsioni meteo sabato 12 e domenica 13 marzo 2022: dove pioverà e temperature

Il secondo weekend di marzo 2002, anche se avrà un’aria tipicamente invernale, sarà incerto sotto molti punti di vista, soprattutto a causa dei contrasti tra l’alta pressione ed i flussi gelidi provenienti dalla Russia.

Cosa certa è che una nuova perturbazione piomberà sull’Italia ma, a quanto pare, la colpirà solo incidentalmente anche perchè le Regioni interessate saranno la Liguria, buona parte del Piemonte e le Isole Maggiori.

Nel frattempo vi anticipiamo che a partire da lunedì 14 marzo 2022 il clima tenderà, man mano, ad essere più mite e le temperature inizieranno a risalire,praticamente ovunque.

Sabato 12 e Domenica 13 sulle Isole Maggiori e sulla Liguria soffieranno forti venti di Scirocco.

Venendo ad oggi, sabato 12 marzo 2022, durante le ore del mattino sulle Regioni di Nord Est ci sarà nuvolosità densa, sul resto ci sarà prevalenza di sole.

meteo-12-13-marzo-2022-sole-nuvole

Al Centro Sud e sulla Sicilia ci sarà prevalenza di sole anche se nuvole leggermente più insistenti stazioneranno sul versante tirrenico; durante le ore pomeridiane in Sicilia inizierà a piovere.

Sulla Sardegna pioverà tutta la giornata e nelle ore pomeridiane le piogge tenderanno ad intensificarsi.

Domenica 13 marzo 2022, il tempo tenderà a migliorare, seppur leggermente in Sardegna, in Liguria ed in Piemonte sono attese piogge che, a tratti, potrebbero rivelarsi insistenti.

All’estremo Sud e sulla Sicilia ci saranno nuvole in transito e tempo particolarmente soleggiato sul resto d’Italia.

Per quanto riguarda le temperature, queste tenderanno a rimanere stazionare e, forse, potranno perdere, mediamente, 1°/1,5°.

Non ci resta che augurarvi buon weekend!