Meteo 15 giugno 2021: l’anticiclone delle Azzorre e quello africano lavorano insieme. Temperature calde ma regolari

Previsioni Meteo martedì 15 giugno 2021. Arriva anche l’anticiclone delle Azzorre, prevalenza di sole su tutta la Penisola ma le temperature restano regolari.

Meteo 15 giugno 2021: l’anticiclone delle Azzorre e quello africano lavorano insieme. Temperature calde ma regolari

Previsioni Meteo martedì 15 giugno 2021: dove farà più caldo in Italia e clima

Oggi martedì 15 giugno 2021 il vero protagonista sarà il famigerato Anticiclone delle Azzorre che “lavorerà”, almeno in parte, con l’anticiclone africano.

Giusto per essere precisi, l’Anticiclone delle Azzorre è un vortice di alta pressione semipermanente di origine sub-tropicale che è sempre presente sull’Oceano Atlantico Settentrionale ed è il vero autore di giornate soleggiate e temperature calde.

Per quanto riguarda le temperature soffocanti ed asfissianti ci pensa l’anticiclone africano.

Vediamo più nel dettaglio quale sarà il quadro meteorologico da Nord a Sud, dove farà più caldo e dove verranno registrate le temperature più alte della giornata.


Leggi anche: Azzorre guida e informazioni

Sulle Regioni Settentrionali, durante il mattino, ci sarà alternanza di nuvole e sole fatta eccezione dell’Emilia Romagna mentre durante le prime ore pomeridiane qualche nuvola di passaggio è prevista sul Trentino Alto Adige, sul Piemonte e sulla Liguria.

Meteo 15 giugno 2021: l’anticiclone delle Azzorre e quello africano lavorano insieme. Temperature calde ma regolari

Le temperature resteranno stazionarie o quasi, difficilmente supereranno i 30° ma bisogna sempre fare i conti con la fastidiosissima afa.

Sulle Regioni Centrali, sia durante il mattino che durante il pomeriggio, la possibilità di avvistare una men che minima nuvola è praticamente pari a zero, ergo il sole splenderà imponente.

Per quanto riguarda le temperature, sulle Regioni Centrali Tirreniche farà decisamente più caldo mentre su quelle adriatiche le massime raggiungeranno forse i 26°/27°.

Le Regioni Meridionali e le Isole Maggiori vivranno pressochè la stessa situazione di quelle centrali anche se nuvole in transito sono previsto solamente su bassa Calabria ed una buona parte della Sicilia Orientale.

Le temperature più alte verranno registrate in Sardegna e sulle zone affacciate sulla Costa Ionica infatti sono previste punte di oltre 30° mentre in buona parte della Basilicata, eccezionalmente saranno al di sotto delle medie stagionali.

Durante il prossimo weekend è previsto l’arrivo di qualcosa di straordinario ma per il momento non abbiamo la piena certezza quindi ne riparleremo.