Meteo 16 agosto 2021: quadro meteorologico ancora favorevole al Centro-Sud, al Nord attesi “capricci atmosferici”

16/08/2021

Previsioni Meteo lunedì 16 agosto 2021. L’alta pressione garantisce ancora tempo caldo e soleggiato su quasi tutta l’Italia. Tempo capriccioso solo sulle Regioni di Nord-Est. Vediamo più nel dettaglio cosa accadrà.

meteo-16-agosto-2021

Previsioni Meteo lunedì 16 agosto 2021: che tempo farà in Italia e temperature

Dopo un weekend di ferragosto 2021 a dir poco eccezionale, sull’Italia continuerà a prevalere una stabilità atmosferica che garantirà ancora tanto sole e temperature ben al di sopra delle medie stagionali.

Nel frattempo è atteso un nuovo break dell’estate 2021 ma sarà una cosa davvero molto blanda in quanto sono ancora previste fortissime ondate di caldo gentilmente offerte da Lucifero, il terribile anticiclone africano che ci ha accompagnato per buona parte di questa particolarissima estate.

Vediamo, più nel dettaglio, come sarà la situazione meteorologica da Nord a Sud di oggi lunedì 16 agosto 2021.


Leggi anche: Ferragosto 2021 infuocato: sole e caldo rovente su tutta l’Italia ma attenzione a qualche insidia temporalesca. Ecco dove

Durante le ore del mattino, sulle Regioni Settentrionali ci sarà prevalenza di sole fatta eccezione del Trentino Alto Adige dove è possibile che cadano piogge, seppur di lieve entità.

meteo-16-agosto-2021-mare

Il pomeriggio una certa nuvolosità si estenderà praticamente ovunque, in Trentino Alto Adige il quadro meteorologico tenderà a peggiorare e piogge anche insistenti sono attese in alta Lombardia.

Le temperature tenderanno a perdere qualche grado rispetto ai giorni precedenti ma le massime tenderanno a superare tranquillamente i 30°.

Sulle Regioni Centro-Meridionali e sulle Isole Maggiori ci saranno pochissime ed innocue nuvole in transito, solo su alcune Regioni e durante tutto l’arco della giornata.

Per quanto riguarda le temperature, queste tenderanno finalmente a rallentare, se così possiamo dire, anche se saranno ancora decisamente calde e, a tratti, insopportabili (previsti ancora picchi di 40° e più soprattutto in Sicilia ed in Sardegna).