Meteo 2 agosto 2021: via vai di perturbazioni al Nord, temperature incandescenti al Sud

Previsioni Meteo lunedì 2 agosto 2021. L’Italia sarà divisa in due a causa dell’ingresso di perturbazioni provenienti dal Nord Atlantico. Il Sud resta nella morda del gran caldo.

meteo-2-agosto-2021

Previsioni Meteo lunedì 2 agosto 2021: che tempo farà in Italia

Anche l’inizio di agosto 2021 non si è presentato nel migliori dei modi per quanto riguarda le Regioni Settentrionali e come i giorni scorsi avremo un’Italia spaccata in due nel vero senso della parola.

A quanto pare tra oggi, domani 3 agosto e mercoledì 4 agosto 2021, le Regioni del Nord saranno “teatro” di numerose perturbazioni che porteranno piogge e rovesci temporaleschi talvolta accompagnati da forti grandinate.

Vediamo più nel dettaglio cosa accadrà oggi lunedì 2 agosto 2021, dove pioverà e quali saranno le Regioni dove farà più caldo.

Durante il mattino, sulle Regioni Settentrionali il tempo sarà parzialmente soleggiato anche se qualche pioggia innocua è prevista solo sul Friuli Venezia Giulia.

Il pomeriggio il quadro meteorologico tenderà a peggiorare quasi ovunque fatta eccezione del Piemonte e di gran parte dell’Emilia Romagna dove ci sarà alternanza di nuvole e sole; il tempo tenderà a migliorare in serata.

meteo-2-agosto-sole-e-pioggia

Per quanto riguarda le temperature, queste saranno decisamente gradevoli e difficilmente saliranno al di sopra dei 30°.

Sulle Regioni Centrali il quadro meteorologico sarà pressochè lo stesso durante tutta la giornata e soltanto durante le ore pomeridiane ci saranno innocue nuvole in transito.

Anche qui le temperature saranno alquanto gradevoli e le massime saranno comprese tra 29° e 32°.

Durante le ore del mattino, sulle Regioni Meridionali ci sarà prevalenza di sole e qualche nuvola in transito è prevista solo su bassa Calabria e bassa Puglia.

Il pomeriggio ci saranno innocue “nuvolette” in transito tra che sulla Puglia.

Sulle Isole Maggiori ci sarà prevalenza di sole durante tutta la giornata; nuvolosità leggermente più densa prevista sulla Sardegna.

Le Regioni più calde d’Italia saranno la Puglia e la Sicilia dove saranno percepite temperature al di sopra dei 45°, sul resto delle Regioni saranno comprese tra 35°/40°.