Meteo 2 e 3 dicembre 2023: weekend di pioggia e freddo artico. L’inverno inizia a fare sul serio

Previsioni meteo sabato 2 e domenica 3 dicembre 2023. Il primo weekend del mese avrà dell’incredibile in quanto l’Italia sarà ostaggio del maltempo e del freddo artico. Dalle forti piogge e da un clima più mite passeremo in un attimo al grande freddo ed alle nevicate a quote relativamente basse. Vediamo più nel dettaglio dove nevicherà e quali saranno le Regioni Italia particolarmente interessate dalle precipitazioni.

meteo-inverno
(ph credit www.voloscontato.it)

Previsioni meteo sabato 2 e domenica 3 dicembre 2023: temperature e precipitazioni

Possiamo dirlo con tutta fermezza, l’inverno meteorologico, rispetto agli anni precedenti, è partito col botto e, soprattutto, contro ogni pronostico.

Bene carissimi lettori appassionati del meteo, il primo weekend di dicembre 2023 avrà davvero dell’incredibile in quanto l’Italia sarà ostaggio del maltempo e del freddo artico.

Il paradosso è che dalle forti piogge e da un clima più mite passeremo in un attimo al grande freddo ed alle nevicate a quote relativamente basse.

Entrando più nei dettagli, oggi, sabato 2 dicembre 2023, una nuova perturbazione proveniente dall’Europa Orientale accompagnata da Venti di Bora, durante la mattina porterà piogge, a tratti anche importanti, sulle Regioni Settentrionali, specie su quelle di Nord Est, sulle Regioni Centrali e su parte della Sardegna.

A partire dal pomeriggio il quadro meteorologico inizierà ad avere un deciso miglioramento, fatta eccezione del Triveneto Orientale, ma allo stesso tempo arriverà la seconda “sciabolata artica” della stagione.

Domenica 3 dicembre 2023, assisteremo ad un deciso tracollo dei valori termici, soprattutto sulle Regioni Centro Settentrionali, mentre al Sud i cieli saranno parzialmente nuvolosi (anche qui le temperature subiranno un calo).

meteo-gennaio-neve
(ph credit Pixabay)

Anticipazioni previsioni meteo settimana dell’Immacolata 2023: due vortici ciclonici potrebbero colpire l’Italia

Stando agli ultimi dati elaborati dal Centro Meteo Europeo ECMWF, la cui sede si trova anche in Italia, più precisamente, nella “Dotta, Grassa e Rossa” Città di Bologna, la cosiddetta “settimana dell’Immacolata 2023” partirà subito con nevicate in pianura e col passare dei giorni è atteso un nuovo e deciso peggioramento del tempo.

Ebbene si, quasi sicuramente, tra martedì 5 e mercoledì 6 dicembre 2023, l’Italia verrà attraversata da ben due perturbazioni atlantiche che porteranno anche piogge tempestose specie sulle Regioni Centro Meridionali.

Dando uno sguardo a lungo termine, rispetto alle notizie meteo date finora qualcosa è cambiato in quanto il freddo artico è destinato a battere in ritirata lasciando il predominio alle correnti atlantiche.

Ciò significa che sul nostro “Belpaese” ci saranno condizioni meteo spesso instabili ma il clima sarà particolarmente mite soprattutto sulle Regioni Centro Meridionali e le Isole Maggiori.

Queste ultime notizie meteo approfondite nel prossimo appuntamento meteo.