Meteo 26 e 27 novembre 2022: sarà un weekend preoccupante a causa dell’arrivo di un severo ciclone. Ecco i dettagli

Previsioni meteo sabato 26 e domenica 27 novembre 2022. L’ultimissimo weekend del mese non sarà dei migliori in quanto un nuovo ciclone si insidierà su gran parte delle Regioni Centro Meridionali e sulle Isole Maggiori provocando intesi rovesci di carattere temporalesco.

meteo-26-27-novembre 2022
(ph credit meteogiugliacci.it)

Previsioni meteo sabato 26 e domenica 27 novembre 2022: dove pioverà e temperature

L’ultimissimo weekend di novembre 2022 sarà abbastanza preoccupante, meteorologicamente parlando, in quanto la perturbazione n°9 del mese, dalle caratteristiche alquanto severe, si abbatterà con violenza su gran parte delle Regioni Centro Meridionali e sulla Sicilia.

Anche se sul Settentrione ci sarà prevalenza di sole, incursioni di aria fredda faranno calare ulteriormente le temperature (qualche pioggia è prevista solo sabato 26 sull’Emilia Romagna).

Venendo ad oggi, sabato 26 novembre 2022, la perturbazione n°9 del mese, già a partire dalla notte, porterà piogge insistenti praticamente su tutto il Centro Sud fatta eccezione della bassa Calabria e del basso Salento.

Durante la mattina sono previsti miglioramenti in Sardegna ed inizierà a piovere anche sulla bassa Calabria e sul Salento; il pomeriggio le piogge dovrebbero attenuarsi leggermente.

Attenzione ai venti forti al Centro Sud e sulle Isole Maggiori dove non sono escluse raffiche fino a 100 km/h.

Domenica 27 novembre 2022, il sole sarà il vero protagonista sulle Regioni Centro Settentrionali mentre all’estremo Sud, Puglia, bassa Calabria e Sicilia Tirrenica, continuerà a piovere soprattutto durante le ore del mattino.

Il pomeriggio le ultimissime piogge, seppur non importanti, cadranno su parte delle Sicilia Tirrenica, sulla bassa Calabria e sul basso Salento; in serata la perturbazione n°9 del mese lascerà definitivamente l’Italia.

Anche al Centro Sud e sulla Sardegna è previsto un deciso abbassamento delle temperature; le massime faranno davvero fatica a salire intorno ai 17°/18°.

Per quanto riguarda la settimana prossima, sembra essere confermato l’arrivo della perturbazione n°10 di novembre 2022.