Meteo 8 luglio 2021: Italia divisa in due. Super caldo al Centro-Sud e fenomeni estremi al Nord. Ecco cosa accadrà

Previsioni Meteo giovedì 8 luglio 2021. Il gran caldo continua a flagellare soprattutto le Regioni Meridionali mentre al Nord pioverà e sono previsti fenomeni estremi.

meteo-8-luglio-2021

Previsioni Meteo giovedì 8 luglio 2021: come sarà il tempo in Italia e temperature

Anche se farà molto caldo  su tutta l’Italia, oggi per le Regioni Meridionali e le Isole Maggiori sarà una giornata cruciale in quanto le temperature massime raggiungeranno picchi di oltre 42°.

Accade anche in estate che l’Italia si divide in due, meteorologicamente parlando, e tutto questo è causato da un lato dall’anticiclone Nord Africano che preme con forza da Sud e dall’altro dalla perturbazione n°3 del mese di luglio 2021 che, ovviamente, spinge da Nord.

Vediamo adesso, più nel dettaglio, cosa accadrà oggi giovedì 8 luglio 2021 da Nord a Sud.

Come appena accennato sulle Regioni Settentrionali, durante le prime ore del mattino, la perturbazione n°3 del mese di luglio 2021 tenderà a colpire soprattutto il Piemonte, la Valle d’Aosta, la Lombardia Centro-Settentrionale ed il Trentino Alto Adige dove sono previsti rovesci temporaleschi accompagnati da possibili ed intense grandinate.

Sulle restanti Regioni del Nord ci sarà alternanza di nuvole e sole.

meteo-8-luglio-pioggia

Durante le ore pomeridiane il tempo tenderà a peggiorare praticamente su tutte le Regioni del Nord fatta eccezione della Costa Veneta, della Riviera Romagnola e del Friuli Venezia Giulia.

Purtroppo anche in serata il quadro meteorologico non sarà dei migliori.

Anche se pioverà, le temperature si assesteranno mediamente intorno ai 28°/30°.

Sulle Regioni Centrali, durante tutto l’arco della giornata, ci sarà alternanza di nuvole e sole e qualche debole pioggia è attesa durante le ore pomeridiane solo sulle zone interne della Toscana.

In serata la situazione meteo tenderà a migliorare mentre per quanto riguarda le temperature sono previste punte di 35°/36°.

Durante il mattino sulle Regioni Meridionali e sulla Sicilia ci sarà il sole mentre sulla Sardegna dell’est (zona centrale) sono previste deboli ed innocue piogge.

Nel pomeriggio la nuvolosità tenderà ad aumentare leggermente anche se il rischio piogge è totalmente escluso.

Qui le temperature saranno ancora roventi e sono previsti picchi anche superiori ai 42°.