Meteo Aprile 2022: blackout della primavera, temperature giù di 15°. Ecco dove e quando

Aggiornamento meteo aprile 2022. Il mese inizierà nel peggiore dei modi a causa di un vortice di aria gelida in discesa dalla Scandinavia che farà crollare le temperature e porterà con se copiose piogge ed abbondanti nevicate, a quote relativamente basse, sulle Alpi e sugli Appennini. Ecco quali saranno le regioni più interessate da questo straordinario colpo di coda dell’inverno.

meteo-aggiornamento-aprile-2022

Aggiornamento meteo aprile 2022: dove pioverà e dove nevicherà

Le temperature tardo primaverili che ci stanno accompagnando in questo lungo periodo saranno solo un ricordo lontano in quanto a breve ci troveremo di fronte ad una svolta meteo estrema di dimensioni epiche.

Ebbene si, stiamo parlando di uno dei classici colpi di coda dell’inverno che stravolgerà il clima nel vero senso della parola.

A partire da venerdì 1° aprile 2022, l’Italia verrà attraversata da una fortissima perturbazione in discesa dalla Scandinavia che farà piombare il Paese nel bel mezzo dell’inverno.

Soprattutto sulle Regioni Settentrionali, le temperature tenderanno a perdere anche 15°/16° nel giro di due o tre giorni ed i valori massimi saranno ben al di sotto delle medie stagionali.

meteo-aggiornamento-aprile-2022-pioggia

Oltre alla neve che cadrà copiosa su tutto l’arco alpino, tutto il comparto settentrionale dovrà fare i conti con piogge, a tratti insistenti, che decreteranno la fine della siccità.

Anche le Regioni Centrali non se la passeranno bene infatti, anche qui, oltre a piogge importanti sono attese nevicate intorno a 400/500 metri di altitudine.

Il Sud e le Isole Maggiori, anche se non subiranno un sbalzo termico eccezionale, dovranno fare, comunque, i conti con rovesci temporaleschi associati a fortissime raffiche di vento che soffieranno fino a 100 Km/h.

Tirando le somme, consigliamo vivamente di ritardare il cambio stagione e se lo avete già fatto, pazienza, dovrete di nuovo riaprire i classici sacchi sottovuoto dove avete riposto “l’artiglieria invernale”.

Miglioramenti sono attesi a partire dalla settimana prossima.