Meteo Capodanno 2023: le primissime proiezioni sono a dir poco stupefacenti. Ecco cosa potrebbe accadere

Previsioni meteo Notte di San Silvestro 2022 e Capodanno 2023. Almeno per il momento il quadro meteorologico sembra essere stato stravolto grazie ad un’anomala accelerazione dell’Anticiclone Nord Africano che spingerà le temperature ben oltre le medie stagionali soprattutto al Centro Sud e sulle Isole Maggiori. Ecco i dettagli.

meteo-capodanno-2022
(ph credit meteogiugliacci.it)

Che tempo farà a Capodanno 2023

Proprio ieri, nell’ultimissimo “appuntamento meteo”, un Capodanno Gelido era più che auspicabile invece oggi, le carte in tavola sono cambiate.

Come già detto molte volte, la settimana di Natale 2022 sarà caratterizzata dalla presenza dell’alta pressione la quale era subito pronta ad abbandonare la scena, proprio durante il periodo di Capodanno.

Gli ultimissimi dati elaborati dall’ECMWF, il modello climatico europeo a medio e lungo termine che è, in assoluto, il più preciso ed affidabile, anche la parte conclusiva del 2022, con molta probabilità, vedrà la presenza dell’Anticiclone Nord Africano.

La cosa ancor più incredibile e straordinaria è che, rispetto alla settimana di Natale, l’Anticiclone Nord Africano tenderà a spingere sull’acceleratore garantendo temperature ben oltre le medie stagionali, soprattutto al Centro Sud e sulle Isole Maggiori.

Giusto per rendere l’idea, al Centro Sud e sulle Isole Maggiori le temperature diurne potrebbero spingersi addirittura oltre i 20°/22°; roba da non credere anche se a questi “scherzi meteo”, negli ultimi anni siamo abbastanza abituati.

Al Nord il clima resterà piuttosto fresco e, a causa della “stasi atmosferica” dovuta dalla presenza dell’alta pressione, si formeranno banchi di nebbia e nubi basse e, purtroppo, ci sarà un ristagno di sostanze inquinanti.

Vista la distanza temprale, seguiranno aggiornamenti.