Meteo carnevale 2022: ipotesi “mostro” anticiclonico. Ecco la tendenza più accreditata

Che tempo farà da Carnevale 2022? Quali saranno le previsioni meteo? Quando inizia e quando finisce. Ecco le previsioni per la “festa” più sbarazzina dell’anno.

meteo-carnevale-2022

Quando inizia e quando finisce carnevale 2022

Il carnevale inizia la cosiddetta “Domenica di Settuagesima” ovvero circa 70 giorni prima della “Domenica di Pasqua” e questo 2022 inizia il 13 febbraio.

La data della fine del carnevale 2022 è il 1° marzo ovvero martedì grasso quindi quaranta giorni prima della Domenica di Pasqua (il giorno seguente, il mercoledì delle ceneri, inizia la Quaresima).

meteo-carnevale-2022-previsioni

Carnevale Ambrosiano 2021 quando inizia e quando finisce

Rispetto a tutti gli altri, il Carnevale Ambrosiano è un evento annuale di carattere storico religioso e le manifestazioni coinvolgono la città di Milano, l’intera arcidiocesi di Milano e i territori di alcune delle diocesi vicine.

Il rito ambrosiano nel 2022 inizia giovedì 24 febbraio e termina sabato 5 marzo, ovvero 4 giorni dopo rispetto al martedì in cui termina per chi osserva il rito romano.

meteo-carnevale-2022-coriandoli

Previsioni Meteo Carnevale 2022: che tempo farà in Italia

Partiamo dal presupposto che il clima in Italia a febbraio ed agli inizi di marzo è incredibilmente variabile e, con molta probabilità, in questo 2022 lo sarà ancora di più.

Secondo i primissimi dati elaborati dei modelli climatici a medio e lungo termine, NMME ed ECMWF, che sono in assoluto i più precisi ed affidabili, la primavera meteorologica che inizia il 1° marzo e termina il 31 maggio di ogni anno, si presenterà particolarmente carica, in senso positivo.

Almeno per il momento, analizzando sempre i classici “andamenti atmosferici”, su gran parte dell’Italia, se non tutta, proprio in concomitanza con il carnevale 2022 è previsto l’arrivo di un cosiddetto “mostro anticiclonico” che ci regalerà giornate spettacolari.

Tirando le somme, le temperature potrebbero essere ben al di sopra delle medie stagionali mentre le precipitazioni potrebbero essere localmente al di sotto.

Come sempre ricordiamo, è ancora troppo presto per avere notizie precise ed ovvie quindi seguiranno aggiornamenti.