Meteo dal 20 al 24 giugno: inizio estate 2022 targata Caronte. Caldo alla massima potenza

Previsioni meteo da lunedì 20 a venerdì 24 giugno 2022. L’Anticiclone Africano Scipione raggiungerà la massima potenza proprio durante questa penultima settimana del mese. Temperature in incredibile aumento su tutta l’Italia, soprattutto al Sud e sulle Isole Maggiori dove sono previsti picchi di oltre 40°.

meteo-20-24-giugno-2022

Previsioni meteo da lunedì 20 a venerdì 24 giugno 2022: clima e temperature in Italia

Sarà caldo record e afa alle stelle? Purtroppo si.

La penultima settimana di giugno 2022 si aprirà all’insegna del caldo rovente che investirà tutta l’Italia da Nord a Sud.

Ebbene si, ladies and gentlemen, dopo Hannibal e Scipione, l’estate 2022 inizierà sotto il segno di Caronte, uno degli Anticicloni Africani più caldi e temuti.

Nel frattempo possiamo comunicarvi anche che ci troviamo di fronte ad uno dei mesi di giugno più caldi della storia meteorologica, di certo il più caldo degli ultimi 100 anni.

Purtroppo i riflettori sono tutti puntanti sulle Regioni Settentrionali che devono fare ancora i conti con una tragica ed estenuante siccità che sta creando irreparabili problemi a persone e cose.

Venendo ad oggi, lunedì 20 giugno 2022, il sole splenderà alto nel cielo da Nord a Sud, comprese le Isole Maggiori anche se durante le ore pomeridiane qualche pioggia potrebbe cadere sull’arco alpino di Nord Est.

meteo-20-24-giugno-2022-donna-costume

Anche martedì 21 giugno 2022 la situazione sarà praticamente la stessa, l’unica differenza è con si rilevano piogge.

Mercoledì 22 giugno 2022, l’Anticiclone Nord Africano “Scipione” allungherà i suoi “tentacoli” fino al Sud e sulle Isole Maggiori dove si inizieranno a percepire temperature insopportabili (previsti picchi di oltre 40°).

Durante la giornata ci saranno nuvole in transito al Centro Nord ed in Sardegna e durante le ore pomeridiane sono attese piogge sul Trentino Alto Adige e in Valle d’Aosta.

Giovedì 23 giugno 2022, non sono previste piogge anche se ci saranno nuvole in transito soprattutto sull’arco alpino e sulla Sardegna.

Anche venerdì 24 giugno 2022 il quadro meteorologico sarà lo stesso di quello del giorno precedente; da segnalare qualche debolissima pioggia sulla Valle d’Aosta e su alcune zone dell’arco alpino.

Attenzione anche alle notti insonni a causa delle notti tropicali.